Elezioni Rsu Whirlpool: vittoria della Fim Cisl Marche

C-g0k-LXcAIfXMOLa Fim è la prima organizzazione alle elezioni Rsu operai ed impiegati Whirlpool di Fabriano, con 11 Rsu su un totale di 26 da eleggere.

Nello stabilimento di Melano ottiene la maggioranza assoluta portando a casa 5 Rsu su 9 da eleggere. Stefano Balestra il più votato della Fim con 70 voti, segue Francesco Ramponi con 67 voti, Roberto Corinna con 52 voti e Gessica Roscioli con 36 voti, sono i nuovi Rsu.

Nella sede centrale di Fabriano vengono eletti Piero Ciarlantini con 68 voti, Roberta Leri con 28 voti e Giovanni Lasconi 3 voti. Nella sede impiegatizia di Ca’Maiano viene eletto Andrea Chiariotti con 30 voti. Nella sede di via Campo Sportivo viene eletto Gabriele Fabbretti con 19 voti. Ed infine nel magazzino prodotto finito viene eletto Giancarlo Biccheri con 8 voti.

Per il Segretario nazionale della Fim Cisl Michele Zanocco «le lavoratrici e i lavoratori hanno premiato la serietà e il lavoro che in questi anni, tutta la Fim ha portato avanti ad ogni livello dalla crisi di Indesit a cui è seguita l’acquisizione da parte di Whirlpool, fino agli accordi che oggi hanno permesso l’armonizzazione della contrattazione di secondo livello su tutti i siti del Gruppo. Un grazie va a tutta la squadra della Fim di Fabriano e a tutte le lavoratrici e i lavoratori che ci hanno dato la loro fiducia e che continueremo ad onorare con il nostro impegno quotidiano».