Aerdorica, nominato un consulente tecnico. Sindacati, ora serve un incontro con il Presidente della Regione

Nominato dal giudice del Tribunale fallimentare di Ancona  un consulente tecnico di ufficio  per fare chiarezza sui conti di  Aerdorica, la società che gestisce l’Aeroporto delle Marche.   Soddisfatti  CGIL CISL e UIL unitamente alle categorie dei trasporti Filt Cgil,  Fit Cisl  e Uilt Uil, «con questa  nomina,  oggi,  si scongiura il   fallimento della società Aerdorica. Resta comunque fondamentale, a questo punto,  dare seguito alla richiesta di incontro  che avevamo  inviato nei giorni scorsi al Presidente Ceriscioli.  – ribadiscono- Ciò al fine di condividere prospettive per lo sviluppo ed il rilancio dell’Aeroporto delle Marche.»

10 luglio 2017