Archivio della categoria: In primo piano – Ascoli e Fermo

Anno scolastico al via tra novità e vecchi problemi irrisolti

scuolaingresso

Prima campanella dell’anno tra novità e vecchi problemi irrisolti. Anna Bartolini, segretaria generale della Cisl Scuola Marche, intervistata da Etv Marche Meno tempo pieno, scuole per adulti ridotte e segreterie scolastiche al limite: una riduzione dei servizi figlio di tagli all’organico.

Sisma e ricostruzione: positivo l’incontro con Presidente Ceriscioli. Governance condivisa, il confronto prosegue

sisma foto

 Si è tenuto i giorni scorsi l’incontro tra le Segreterie regionali di CGIL, CISL, UIL, il Presidente Luca Ceriscioli e il Direttore dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione, Cesare Spuri, per fare il punto sulla situazione post sisma e per avviare un confronto per condividere una comune strategia e orientare le fasi dell’emergenza e della ricostruzione […]

Terremoto, fatti e non polemiche

Arquata-del-Tronto

CGIL CISL UIL del Piceno, a un anno dal sisma del 24 agosto 2016, esprimono una profonda preoccupazione per come NON si stanno attuando molte parti importanti degli impegni rilevanti assunti da parte del Governo con le tre leggi sul Sisma (DL n. 189/16, DL n.8/17, DL n. 50/17). Nello specifico reputano che i nostri […]

Ricostruzione, Cgil Cisl Uil: “Bene la semplificazione, ma attenzione alle deroghe a norme paesaggistiche e ambientali”

download (6)

Ricostruire presto e bene è una priorità condivisa da tutti, ma attenzione a farlo derogando a norme urbanistiche e paesaggistiche. Così in una nota congiunta CGIL, CISL e UIL delle Marche, insieme alle proprie categorie degli edili, FILLEA, FILCA e FENEAL regionali, commentano la legge regionale n. 25 del 2 agosto in materia di disposizioni […]

Telefonia: le agevolazioni per le popolazioni colpite dal terremoto

compagnia-telefonica

L’Agcom ha emanato la delibera 235/17/CONS contenente le agevolazioni di telefonia fissa e mobile per le popolazioni colpite dagli eventi sismici dell’agosto e ottobre 2016. Per quanto riguarda le utenze di telefonia fissa, le fatture sospese saranno stornate per i mesi in cui non è stata registrata nessuna attività sulla linea. Quanto alle fatture dovute, quelle […]

Un patto per lo sviluppo delle aree colpite dal sisma: le proposte di Cgil Cisl Uil Marche

20170531_113432 (3984 x 2241)

A quasi un anno dalla prima scossa del 24 agosto  che ha devastato  il territorio e  le comunità dell’appennino marchigiano,  Cgil Cisl e Uil  Marche presentano  alcune proposte per contribuire a dare coerenza alle fasi dell’emergenza e della ricostruzione con quella del rilancio economico e sociale. «Il lungo percorso di ricostruzione, sia materiale che di comunità […]

Zeis Excelsa, sindacati – azienda riaprono confronto: revocato lo sciopero

Zeis excelsa

Revocato lo sciopero alla Zeis Excelsa di  Montegranaro, indetto dai sindacati di categoria, in programma per  domani  27  luglio. E’ stato fissato, per lunedì 31 luglio prossimo,  un incontro tra azienda e parti sociali. Si riapre così il confronto per trovare le soluzione possibili per scongiurare la delocalizzazione dello stabilimento calzaturiero programmata dall’azienda. Femca Cisl Marche e […]

Utilizzazione del personale nel cratere sismico: richieste al via dal 26 luglio

SCUOLA:STUDENTI IN CLASSE E GENITORI FUORI DALLA SCUOLA.ATT.PEREGO - SCUOLA ELEMENTARE DI VIA NOE - Fotografo: FOTOGRAMMA

Cisl Scuola, Flc Cgil, Uil Scuola e Snals Confsal Marche informano che nel Contratto Decentrato Regionale Marche per le utilizzazioni sottoscritto il 17 luglio è stato inserito, sulla base di quanto previsto nel contratto nazionale, un articolo che permette la richiesta dell’utilizzazione al personale docente ed Ata, che risiede in un comune del cratere sismico […]

Area Crisi Val Tronto e Val Vibrata: necessaria azione comune di Istituzioni e parti sociali

sgl carbon

L’accordo di Programma firmato al MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) chiude ufficialmente la prima fase del riconoscimento dell’Area Complessa di Crisi Val Tronto Val Vibrata: sarebbe opportuno ricordare che l’iter per tale riconoscimento si sia avviato in occasione dell’incontro al MISE per l’ennesima crisi aziendale del territorio, quella della Prysman, con la perdita di lavoro […]