Archivio della categoria: Anteas

Caffè Alzheimer: gli appuntamenti di luglio 2017

caffe-alzheimer

Il Caffè Alzheimer di Falconara Marittima organizza due incontri informativi nell’ambito delle iniziative a sostegno delle persone affette dal morbo di Alzheimer e dei loro familiari. Giovedì 6 luglio, alle ore 17, presso la Parrocchia del SS. Rosario, si terrà l’incontro sul tema “Sicurezza in casa” con ospite il sottotenente della Legione dei Carabinieri della Tenenza […]

5 Minuti Cisl: ad Arquata del Tronto la Cisl di Ascoli Piceno – Antenne Sociali

Cattura screen 5 min 9 giu 2017

Le testimonianze di chi vuole tornare a far rivivere il cuore della montagna colpita dal sisma. Da Arquata del Tronto e Pretare, tra le macerie e i tanti ritardi, la Cisl di Ascoli Piceno rilancia la necessità di una strategia della montagna condivisa che permetta di costruire prospettive per il futuro delle comunità locali. Le […]

Da soli a solidali: nuove sfide per la comunità di oggi

da soli a solidali

“Da Soli a solidali: nuove sfide per la comunità di oggi” martedì 6 giugno 2017  ore 16,00 presso l’Auditorium Chiesa Buon Pastore – via Cesare Pavese 2, Macerata –    presentazione pubblica del progetto sperimentale “Antenne sociali”, coordinato  da Anteas Nazionale che ha scelto  Macerata, come unica città marchigiana,  insieme alle altre 18 città italiane. […]

Anteas e Fnp di Ascoli Piceno in visita alla scuola di Acquasanta Terme

WhatsApp Image 2017-03-31 at 10.57.26

Giovedì 30 marzo i volontari dell’Anteas e una delegazione della Fnp di Ascoli Piceno hanno visitato la scuola primaria e dell’infanzia di Acquasanta Terme, riaperta in un prefabbricato dopo il terremoto. I volontari hanno regalato ai bambini di Acquasanta 90 braccialetti realizzati durante il corso di bigiotteria e cucito che si è svolto tra ottobre e dicembre dello scorso anno

5 Minuti Cisl: Vertenza Tecnowind – Caffè Alzheimer

C6fafVuXMAQJJ7t

Vertenza Tecnowind di Fabriano:raggiunta una prima intesa per il pagamento degli stipendi, bloccato da 2 mesi. Risultato arrivato dopo 8 giorni di sciopero con manifestazioni e presidi anche notturni, a ridosso del vertice sindacati e istituzioni durante il quale i lavoratori hanno manifestato tutta la loro rabbia. Le interviste a Leonardo Nigro, Rsu Fim Cisl Tecnowind, Massimo Bellucci, Fim Cisl Marche, Angelo Mocci, fornitore e Giancarlo Sagramola, sindaco di Fabriano.

Contro la solitudine dei malati e delle loro famiglie: inaugurato il primo Caffè Alzheimer a Falconara marittima. Attività prevista dal progetto “La Comunità che si-cura” promosso da Anteas Marche, Inrca di Ancona, Parrocchia del Rosario, Fondazione Masera, Ial Marche, co-finanziato dalla Fondazione Cariverona e patrocinato dalla Cisl, dalla Fnp Marche e dal Comune di Falconara . Le interviste a Umberto De Simoni, Presidente Anteas Marche, Gianni Genga, Direttore Generale Inrca Ancona, Don Giovanni Varagona, Parroco BV Maria del Rosario di Falconara Marittima e Roberto La Rocca della Fondazione Masera.

Caffè Alzheimer: a Falconara una “Comunità che si-cura”

inaug caffe alzheimer

Apertura del Caffè Alzheimer di Falconara Marittima, giovedì 9 marzo 2017, ore 17,00. Un progetto “La Comunità che si-cura” che vede Anteas Marche come capofila, insieme all’ Inrca, alla Fondazione Masera, allo Ial, Cisl, Fnp, Parrocchia del Rosario Falconara, con il patrocinio del comune di Falconara Marittima e il contributo della Fondazione Cariverona

Alzheimer, a Falconara una rete a sostegno delle famiglie

download (1)

Si è concluso il primo corso  organizzato da ANTEAS CISL Marche, con IAL CISL Marche, INRCA, CISL Marche, FNP-CISL Marche, Fondazione Masera e  Parrocchia del Rosario per volontari e familiari di malati di Alzheimer  della città di Falconara. Da dicembre 2016 si sono svolti 14 incontri tenuti dalla dr.ssa Silvia Valenza che hanno coinvolto 15 […]

La Comunità che ( si- ) Cura, a Falconara Marittima l’Alzheimer non fa più paura

locandina-comunita-che-si-cura

Al via il progetto “La Comunità che (si-) Cura” dedicato ai malati di Alzheimer e ai loro familiari residenti nel Comune di Falconara Marittima. Gli interventi sono rivolti a 20 pazienti affetti da demenza nella fase iniziale-moderata, ai caregiver ed alle famiglie, a titolo gratuito. Domande entro il 30 novembre