Archivio della categoria: ast Fabriano

Prospettive per il territorio montano dell’Alta Valle dell’Esino

prospettive alta valle esino

Cgil, Cisl, Uil di Fabriano, tornano a proporre una nuova iniziativa finalizzata alla comprensione dell’attuale situazione di crisi economica e occupazionale per orientare i giovani e i tanti disoccupati del territorio nella ricerca di possibili soluzioni e nuove strategie economiche. Appuntamento martedì 28 marzo alle ore 9.30 presso l’Auditorium I.T.C. Morea Vivarelli di Fabriano in Via Piersanti Mattarella. L’incontro sarà presieduto da Carlo Sabatini della UIL e l’introduzione al tema sarà curata da Guanito Morici responsabile AST CISL Fabriano.

8 Marzo 2017, Le donne sono il cuore dell’economia europea #NoViolenza #Paritàsalariale

banner-Manifesto-8-marzo-2017-FB

Lo slogan “Le donne sono il cuore dell’economia europea” è stato rafforzato con l’uso degli hashtags #Noviolenza e #Paritàsalariale per richiamare ancora una volta l’attenzione delle istituzioni e del Governo su questioni che oltre a ledere i diritti delle donne nell’immediato ne protrae gli effetti negativi nel tempo.

A. Merloni in Amministrazione straordinaria, i sindacati scrivono ai Commissari per l’attivazione dei riparti di credito

download-2

Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil di Marche ed Umbria hanno inviato, nella mattinata di oggi, una lettera ai Commissari Straordinari Antonio Merloni in Amministrazione Straordinaria, per sollecitare la Procedura nell’attivazione dei riparti economici riguardati i crediti residui degli ex lavoratori Merloni.

Jp Industries: stop ai licenziamenti, prosegue il confronto

WhatsApp Image 2016-08-04 at 11.17.41

Fim Fiom e Uilm ottengono il ritiro della procedura di mobilità, condizione necessaria per riprendere il confronto con l’azienda. Cocco: «Favorire una fase di sviluppo e consolidamento dell’impresa e del territorio». Mastrovincenzo: «Necessario un sistema del credito che affianchi le imprese»

AGORA’ MARCHE non paga gli stipendi. E’ sciopero

IMG-20150727-WA0002

Alta l’adesione allo sciopero, proclamato per oggi 27 luglio dai sindacati di categoria FP CGIL, FISASCAT CISL, UIL FPL, dei lavoratori della cooperativa sociale Onlus, Agorà Marche, operanti nei servizi di educativa scolastica, educativa domiciliare, SAD, Centro COSER, Centro SI, Residenza Protetta E. Medi e Casa Albergo dei Comuni di Falconara Marittima,

Mastrovincenzo: rilanciare Accordo di programma e salvare i 700 lavoratori della JP

download

Si è svolto nella mattina di oggi, a Roma, l’incontro al Ministero dello sviluppo economico tra la Direzione generale per gli incentivi alle imprese, Invitalia, Regione Marche e Umbria, i sindacati confederali e di categoria e i vertici della J.P. Industries. All’ordine del giorno l’ex Antonio Merloni e l’Accordo di programma area Fabriano.