Innovazione

Avvolti in un presente in cui vediamo evaporare certezze, convinzioni e aspettative, cresce il nostro senso di responsabilità verso il futuro e la consapevolezza che questo futuro non possiamo limitarci ad attenderlo, bensì ricostruirlo sin da ora. L’innovazione rappresenta la chiave di volta essenziale di questo investimento ricostruttivo.

È il momento di uno sforzo condiviso volto ad unire idee, intelligenze e progetti affinché le Marche possano ri-trovare quei filoni tematici, identitari ma innovativi, sui quali giocare rischi imprenditoriali e progettualità territoriale per coltivare un “nuovo sviluppo”. L’innovazione è una sfida da vincere anche sul piano istituzionale, dove si impone più che mai l’esigenza di ridisegnare i livelli di governance del territorio alla luce delle modificazioni economiche, culturali, sociali già realizzatesi.  Ma l’innovazione è una traiettoria necessaria anche per il sindacato, sia internamente, a partire dal processo di riorganizzazione in atto in Cisl, che esternamente, attraverso l’individuazione di nuovi percorsi d’azione.