Archivio tag: Cgil Cisl Uil

Area Crisi Val Tronto e Val Vibrata: necessaria azione comune di Istituzioni e parti sociali

sgl carbon

L’accordo di Programma firmato al MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) chiude ufficialmente la prima fase del riconoscimento dell’Area Complessa di Crisi Val Tronto Val Vibrata: sarebbe opportuno ricordare che l’iter per tale riconoscimento si sia avviato in occasione dell’incontro al MISE per l’ennesima crisi aziendale del territorio, quella della Prysman, con la perdita di lavoro […]

Quale sistema salute e quale sanità nelle Marche

photo6017154340684409255

Cgil Cisl Uil Marche denunciano l’evidente distanza che sussiste tra i bisogni di salute dei cittadini – che evolvono insieme ad un contesto demografico ed epidemiologico in cui aumenta l’incidenza della cronicità e delle fragilità – e le risposte che questi ottengono dal servizio sanitario marchigiano. In questo quadro risulta incomprensibile la costante indisponibilità della […]

Aerdorica, nominato un consulente tecnico. Sindacati, ora serve un incontro con il Presidente della Regione

aeroporto sanzio

Nominato dal giudice del Tribunale fallimentare di Ancona  un consulente tecnico di ufficio  per fare chiarezza sui conti di  Aerdorica, la società che gestisce l’Aeroporto delle Marche.   Soddisfatti  CGIL CISL e UIL unitamente alle categorie dei trasporti Filt Cgil,  Fit Cisl  e Uilt Uil, «con questa  nomina,  oggi,  si scongiura il   fallimento della società Aerdorica. […]

Manovrina: le proposte di Cgil Cisl e Uil per la ricostruzione post sisma

terremoto-visso

Cgil Cisl e Uil hanno inviato una lettera al Sottosegretario M. Elena Boschi  e al Presidente della Commissione Bilancio della Camera dei Deputati Francesco Boccia per proporre alcune modifiche normative della cosiddetta manovrina economica inerenti la ricostruzione post terremoto. Tra gli emendamenti proposti, lo slittamento oltre il 16 febbraio 2018 del termine per restituire i tributi […]

Jesi, elezioni 2017: Cgil Cisl e Uil a confronto con i candidati sindaco

jesi

Sabato 20 maggio alle 9.30 si terrà al Palazzo dei Convegni di Jesi un incontro con i candidati sindaco organizzato da Cgil Cisl e Uil intitolato “Jesi 2050: domande su come programmare futuro”. «Il rinnovo del Consiglio Comunale e l’elezione del primo cittadino, sono senza dubbio, nel panorama dell’esercizio della democrazia, sono tra i momenti più […]

Protocollo tra sindacati e Anci Marche per collaborare sugli appalti

appalti

Il Presidente di Anci Marche ed i referenti regionali delle Organizzazioni Sindacali CGIL, CISL, UIL hanno siglato ad Ancona un protocollo per la collaborazione in materia di appalti, servizi e forniture, contratti di concessione. «L’obiettivo è attivare tutti gli strumenti per contribuire a sostenere e rilanciare la crescita economica – ha detto Maurizio Mangialardi, Presidente […]

1 Maggio 2017: manifestazione nazionale a Portella della Ginestra. Le iniziative nelle Marche

All.2 Manifesto PRIMO MAGGIO-1 top

La Festa del Lavoro 2017 si svolgerà a Portella della Ginestra (Pa) in occasione del 70° anniversario della strage. Al comizio conclusivo interverrano i tre Segretari Generali di Cgil Cisl e Uil Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo. In occasione della Festa del lavoro, il 1 maggio 2016 la Cisl Marche sarà presente a numerose iniziative organizzate sul territorio regionale

Rigenerare lo sviluppo sociale ed economico nelle aree maceratesi colpite dal sisma

MANIFESTO RIGENERAZIONE CGIL CISL UIL MACERATA-1

Cgil Cisl e Uil di Macerata hanno reso pubblico un documento di proposte per il rilancio delle aree maceratesi colpite dal terremoto e hanno lanciato una campagna di ascolto sul territorio volta a raccogliere bisogni e proposte delle comunità locali.

Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere

arte-kM2D-U43230400114609vHD-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

L’impegno di Cisl, Cgil e Uil per dare attuazione con maggiore vigore alla lotta contro la violenza sulle donne. Necessario mettere in campo altri sostegni concreti per dare attuazione agli scopi prefissi nell’Accordo nazionale sottoscritto nel 2016 tra le parti sociali, nonché ai principi enunciati nella Convenzione di Istanbul.