Archivio tag: fnp cisl

Mario Canale riconfermato Segretario generale della Fnp Cisl Marche

7814d5cc-e686-412b-aa66-fee74f202439

Mario Canale è stato riconfermato Segretario generale della Federazione dei pensionati (FNP) della Cisl Marche. Lo ha deciso il Consiglio generale della Federazione, i cui componenti sono stati eletti al XII Congresso regionale, svoltosi mercoledì 26 e giovedì 27 aprile a Recanati. Canale sarà affiancato in Segreteria da Giulio Grazioli, anch’egli riconfermato, e dall’attuale Responsabile […]

5 Minuti Cisl: Manifesto sisma Cgil Cisl Uil Macerata- Tavola rotonda Fnp

spinaci terremoto

Rigenerare lo sviluppo sociale ed economico nelle aree maceratesi colpite dal sisma ed evitare l’abbandono del territorio. Le proposte di Cgil Cisl Uil. Intervista a Silvia Spinaci, responsabile Cisl Macerata. Il lavoro in famiglia. Solidarietà e partecipazione senza limiti di età.Tavola Rotonda promossa dal sindacato dei pensionati della Cisl in occasione del XII Congresso Regionale […]

Anteas e Fnp di Ascoli Piceno in visita alla scuola di Acquasanta Terme

WhatsApp Image 2017-03-31 at 10.57.26

Giovedì 30 marzo i volontari dell’Anteas e una delegazione della Fnp di Ascoli Piceno hanno visitato la scuola primaria e dell’infanzia di Acquasanta Terme, riaperta in un prefabbricato dopo il terremoto. I volontari hanno regalato ai bambini di Acquasanta 90 braccialetti realizzati durante il corso di bigiotteria e cucito che si è svolto tra ottobre e dicembre dello scorso anno

Urbino: confronto con il sindaco per rilanciare i servizi sociali

urbino1

Alle richieste delle organizzazioni sindacali, rappresentate da Irmo Foglietta e Maurizia Ragonesi, per la Cgil, Leonardo Piccinno e Desi Goffi per la Cisl, il sindaco si è impegnato a convocare per sabato prossimo un nuovo incontro alla presenza sua e dell’Assessore ai Servizi sociali per incanalare un confronto serrato sui temi riguardanti le competenze del Comune in tema di servizi sociali, assistenza ai cittadini, alle famiglie in difficoltà sociale, ai disoccupati, agli asili nido

Mobilità sanitaria, più costi e meno ricavi per le Marche

sanità

La Conferenza Stato Regioni, in sede di approvazione dei saldi di mobilità, necessaria al riparto del Fondo Sanitario Nazionale del 2017, certifica il peggioramento per la nostra Regione: il saldo passivo si attesta ora a 48,9 milioni di euro

Giulio Grazioli e Dino Ottaviani ospiti a Buonasera Marche

a10a5139-7ec0-48d0-a628-614850d103c6

Dall’emergenza e criticità post – sisma  che ha colpito   l’entroterra marchigiano dove tanti anziani sono stati  costretti a lasciare le loro case alle priorità per i pensionati marchigiani, verso il Congresso. Andrea Fiano intervista Dino Ottaviani e Giulio Grazioli segretari regionali Fnp Cisl Marche .  

Alzheimer, a Falconara una rete a sostegno delle famiglie

download (1)

Si è concluso il primo corso  organizzato da ANTEAS CISL Marche, con IAL CISL Marche, INRCA, CISL Marche, FNP-CISL Marche, Fondazione Masera e  Parrocchia del Rosario per volontari e familiari di malati di Alzheimer  della città di Falconara. Da dicembre 2016 si sono svolti 14 incontri tenuti dalla dr.ssa Silvia Valenza che hanno coinvolto 15 […]

Area Vasta 5: servizi sanitari insufficienti e dubbi sulle strategie nel Piceno

1496761-lospedale-mazzoni-di-ascoli-piceno[1] (600 x 450)

SPI CGIL FNP CISL UILP UIL esprimono profonda preoccupazione e disappunto per la condizione di marginalità e abbandono in cui versa il territorio piceno dell’AV5 in materia di servizi sanitari: il mancato aumento dei posti letto si accompagna alla mancanza di un progetto sulla rete ospedaliera. Critica la situazione sui tempi di attesa, che in alcuni casi raggiungono i 268 giorni

Tempi di attesa: la Regione è adempiente ma i cittadini restano in lista

tac

268 giorni per una mammografia, 123 per una RMN al cervello, 109 per un’Ecografia al capo, 142 per un’ecodoppler cardiaca, 238 per un’ecografia alla mammella, 144 per una colonscopia. La Regione Marche è adempiente rispetto della normativa nazionale sui tempi di attesa solo dal punto di vista formale: in realtà i tempi sono rispettati solo nel 28% dei casi. Cisl e Fnp Cisl Marche: «Preoccupanti segnalazioni dal territorio»

Sanità post sisma: tante problematiche, serve il confronto

ospedale-tolentino-2

Il sisma ha distrutto o reso inagibili la buona parte delle strutture residenziali dell’entroterra maceratese. Secondo la CISL, è fondamentale che la Direzione dell’Area Vasta 3 si impegni a mantenere alto e costante il livello di confronto con le forze sociali, per individuare meglio i bisogni dei cittadini e definire risposte efficaci e condivise, anche alla luce della situazione particolare dei lavoratori, che con dedizione stanno sostenendo maggiori carichi di lavoro pur trovandosi spesso in condizioni personali difficili proprio a causa del terremoto.