Archivio tag: Regione Marche

Quale sistema salute e quale sanità nelle Marche

photo6017154340684409255

Cgil Cisl Uil Marche denunciano l’evidente distanza che sussiste tra i bisogni di salute dei cittadini – che evolvono insieme ad un contesto demografico ed epidemiologico in cui aumenta l’incidenza della cronicità e delle fragilità – e le risposte che questi ottengono dal servizio sanitario marchigiano. In questo quadro risulta incomprensibile la costante indisponibilità della […]

Sostegno per l’Inclusione Attiva: punti di forza e criticità nelle Marche

sia

L’Alleanza contro la Povertà in Italia ha svolto una ricerca per il monitoraggio e la valutazione del Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA) dell’anno 2017, al fine di valutare i meccanismi di implementazione della misura che ne ostacolano o favoriscono il successo. A seguito dell’indagine, che ha coinvolto il 92% degli Ambiti Territoriali Sociali marchigiani, l’Alleanza […]

Gli allievi del corso Acconciatori Ial Marche vincono il concorso Progetti Digitali

20170524_103836

Gli allievi del percorso formativo If e P, corso per Acconciatori Ial Marche della sede di Falconara Marittima, hanno vinto il premio del concorso regionale “Progetti Digitali – IeFP Marche” indetto nel 2015 da AICAA. Gli studenti hanno realizzato un video sul tema “Ho mille ragioni per essere contenta”. A ciascuna scuola vincitrice sono stati […]

Tirocini e incentivi alle assunzioni nelle aree colpite dal sisma

cratere sismico

La Regione Marche ha pubblicato un avviso pubblico per la realizzazioni di tirocini ed incentivi alle assunzioni nelle aree colpite dal sisma. In allegato sono inseriti una scheda di sintesi del Bando e l’elenco dei comuni ricadenti nell’area del cratere.

5 Minuti Cisl: Presidio lavoratori ex ANAS – Guindo e Kennet in tirocinio formativo progetto Anolf – Ial Marche

2

Futuro incerto per i lavoratori ex Anas, presidio in Regione. Interviste a Roberto Gemini, operaio manutenzione strade ex Provincia e Gianluca Sena, Cisl Fp Marche. Le storie di Guindo e Kennet, richiedenti asilo, in tirocinio formativo rispettivamente presso l’Azienda Agricola Massimiliano Savoretti di Castelfidardo e l’Azienda Agricola Alessandro Moroder di Ancona grazie al progetto Anolf […]

Teuco, riparte la mobilitazione dopo il mancato pagamento della tredicesima

WhatsApp Image 2017-04-12 at 11.02.09

L’azienda non rispetta l’accordo del 19 dicembre e rimanda per la seconda volta il pagamento della tredicesima. Chiesto l’intervento della Regione. Caracini (Femca CIsl): «I lavoratori stanno diventando, loro malgrado, gli attori tristi di questo squallido teatrino che l’azienda sta creando»

Lavoratori ex Anas in presidio

images

Domani 12 Aprile  ore 10,00  presidio  dei lavoratori ex ANAS  davanti alla  Regione Marche – Ancona –  indetto  da FP Cgil, Cisl Fp, UilFpl Marche .  «E’ stato più volte richiesto un incontro con i vertici istituzionali  e ANAS, per la stipula di un accordo che preveda  l’ assegnazione temporanea  o il trasferimento definitivo del personale […]

Mobilità sanitaria, più costi e meno ricavi per le Marche

sanità

La Conferenza Stato Regioni, in sede di approvazione dei saldi di mobilità, necessaria al riparto del Fondo Sanitario Nazionale del 2017, certifica il peggioramento per la nostra Regione: il saldo passivo si attesta ora a 48,9 milioni di euro

Disoccupazione nelle Marche, Cgil Cisl e Uil: «Servono politiche innovative ed efficaci. La Regione cambi passo»

disoccupato

La disoccupazione nelle Marche è ormai strutturalmente intorno al 10%. Occorre una nuova progettualità di politiche attive del lavoro, condivise tra tutti i soggetti istituzionali e sociali, per rigenerare la speranza a migliaia di marchigiani più esposti alle conseguenze della crisi: giovani, donne, lavoratori espulsi e precari

Diritto allo studio: gestione diretta dei servizi e articolazione sul territorio

ersu

Cgil Cisl e Uil delle Marche sostengono la costituzione del nuovo ERDIS a patto che si prenda carico della gestione diretta dei servizi. Articolazione sul territorio per rispettare le peculiarità, razionalizzazione e armonizzazione delle procedure, valorizzazione delle sinergie: ecco la proposta dei sindacati per rivoluzionare il diritto allo studio