Archivio tag: solidarietà

«Macerata è libera, non violenta, antifascista,antirazzista»: la Cisl in piazza per promuovere i valori democratici

resized_resized_20180218_103444

«Macerata è libera, non violenta, antifascista, antirazzista»: con queste parole comuni la Cisl di Macerata si è unita al corteo di domenica 18 febbraio organizzato insieme all’amministrazione comunale, agli atenei di Macerata e Camerino, all’ANPI e ad altre realtà sindacali, politiche e dell’associazionismo. La manifestazione ha preso il via alle 9.30 da Piazza della Libertà e proseguendo lungo […]

Macerata, Anolf Cisl: legalità e solidarietà premesse necessarie per convivenza civile

PanoramaMacerata2010

A distanza di alcuni giorni dai fatti che hanno sconvolto la vita di Macerata e l’immagine della stessa città, dopo le prime dichiarazioni “a caldo”, sotto la spinta anche di una forte pressione emotiva, penso sia doveroso da parte da parte mia a nome dell’associazione che rappresento, l’Anolf Cisl, proporre ai suoi amici italiani e […]

Terremoto: fondi di solidarietà e interventi per il sostegno al reddito e la continuità lavorativa

terremoto1-620x372

Chiediamo al Governo misure per garantire garantire la continuità lavorativa, il sostegno al reddito o l’assistenza negli adempimenti amministrativi, l’attività scolastica, l’assistenza sociale e sanitaria, i trasporti, gli alloggi temporanei e di attivare interventi di solidarietà

5 Minuti Cisl: Terremoto, la solidarietà del sindacato – Educonsumo: un progetto per il consumo responsabile

screen-5-min-23-sett

Sisma Centro Italia, l’impegno e la solidarietà di Cgil Cisl Uil Marche. Intervista a Stefano Mastrovincenzo, segretario generale Cisl Marche.

Educonsumo, progetto di educazione al consumo responsabile e responsabilizzato in collaborazione con Adiconsum Marche. Tessere sconto e agevolazioni nella città di Ancona per chi ha un Isee da 3.000 a 10.000 Euro. Le interviste a Chiara Cippitelli, operatrice Adiconsum Ancona, e Mirella Morbidelli, educatrice Comune di Ancona.

Sisma, la solidarietà dei lavoratori della Profilglass Alluminium di Bellocchi di Fano per la ricostruzione nelle Marche

zona_terremoto_marche

Il gruppo Profilglass Alluminium di Bellocchi di Fano risponde all’appello di solidarietà di Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil, il sindacato dei metalmeccanici, per dare un sostegno concreto e immediato alle popolazioni marchigiane colpite dal sisma dello scorso 24 agosto. Si tratta di un progetto di “matched giving” dove le donazioni da parte dei lavoratori e dell’azienda sono congiunte e vincolate nella destinazione, ciò significa che ogni lavoratore contribuirà direttamente devolvendo un’ora del proprio salario per finanziare gli interventi di ricostruzione nelle Marche, in coerenza con le indicazioni delle istituzioni locale e delle autorità preposte agli interventi necessari.

Sisma, la solidarietà di Cgil Cisl Uil Marche

ANSA1056343_Articolo

Un contributo di 90.000 euro destinato ad un intervento sociale immediato, da individuare, di concerto con le istituzioni locali, il più presto possibile. E’ quanto CGIL CISL UIL Marche hanno già messo  a disposizione delle comunità duramente  colpite dal sisma del 24 agosto scorso, tra i vari interventi messi in campo a tutela del lavoro […]

Terremoto: Cgil Cisl Uil e Confindustria insieme per le popolazioni colpite dal sisma

terremoto-iban-2128-x-1416

Attivato un “Fondo di intervento a favore delle popolazioni del Centro Italia” nel quale confluiranno contributi volontari da parte dei lavoratori di tutto il territorio nazionale, pari a un’ora di lavoro. La raccolta fondi terminerà il 31 gennaio 2017

Sisma centro Italia, Cisl Marche vicina a famiglie, istituzioni e comunità colpite

sisma foto

Un violentissimo terremoto con epicentro vicino Accumoli ha colpito nella notte il centro Italia. Le zone più interessate sono state l’alto reatino nel Lazio, la parte interna delle province di Ascoli e Macerata nelle Marche, la zona di Norcia in Umbria. Lo sciame sismico, prolungato e violento, ha causato morti e feriti. Ancora molto alto il […]

Strage Nizza. Furlan: “Più cooperazione in Europa per fermare questa ondata di odio e follia”

nizza

«A Nizza, una città francese a cui tutti gli italiani sono legati da un rapporto storico di amicizia e fratellanza, si è verificata ieri sera una strage terribile, gravissima, frutto ancora una volta solo dell’odio e della follia. La Cisl è vicina ed esprime la propria commossa solidarietà alla comunità francese ed a tutte le famiglie che piangono per la perdita dei propri cari.» E’ quanto sottolinea la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan.