• Home/
  • Carovana della salute: il benessere arriva a Senigallia

A Senigallia, sabato 21 settembre, arriva la Carovana della Salute, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00, in piazza Garibaldi, screening e controlli gratuiti di vista, udito, MOC, elettrocardiogramma e visita cardiologica, educazione alimentare, consulenze psicologiche e valutazione cognitiva per la prevenzione della demenza senile, test pressione e battito cardiaco, screening diabete-colesterolemia-assetto lipidico-trigliceridi.  I controlli  dovranno essere prenotati entro venerdì 20 settembre, chiamando lo  071.64470  dalle ore 9.00 alle ore 12.00  fino ad esaurimento posti.

La Carovana della salute, è un’iniziativa  promossa e organizzata  da Fnp Cisl Marche,   in collaborazione con Anteas Senigallia, Cisl Marche, Unione dei Comuni Terre della Marca Senone, Protezione Civile Marche, Associazione Oncologica Senigalliese Valli Misa e Nevola , Associazione Cuore di Velluto, Amplifon, TM Tecnomedical, Farmacia Filippini e Centro Ottico Optovolante e il patrocinio del Comune di Senigallia.

In contemporanea agli screening a  partire dalle 9.30,  l'Auditorium San Rocco ospiterà la tavola rotonda  “Prevenzione Sanitaria e Legge Regionale per un Invecchiamento Attivo”  introdotta dalle relazioni di   Dino Ottaviani, Responsabile Dipartimento Politiche Socio-Sanitarie Fnp Cisl Marche, e Fabrizio Volpini Presidente IV Commissione Sanità Consiglio Regionale Marche. Ai lavori della mattinata,  conclusi dal Segretario Generale della Cisl Sauro Rossi,  porteranno il loro contributo i  medici specialisti in cardiologia, oncologia, neurologia e medicina interna  dell’ Asur - AV2 di Senigallia  oltre all’Assessore al welfare  e protezione sociale del Comune di Senigallia. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.30  si parlerà di “Nutrizione e benessere” con la dott.ssa Manfrini  della Diabetologia  e malattie metaboliche dell’Ospedale di Senigallia.

 Sono previsti i saluti del Sindaco del Comune di Senigallia  e del Presidente del Consiglio Regionale Marche.

La cittadinanza è invitata a partecipare..