• Home/
  • Sedi territoriali/
  • Fermo/
  • AST Territoriale Fermo

AST Territoriale Fermo

Sede di Fermo:

Via Sant'Alessandro, 3 - 63900 Fermo
Tel: 0734 60971
Fax: 0734 603473
Email: ast.fermo@cisl.it
Via Sant'Alessandro, 3 - 63900 Fermo
ADICONSUM: 073460971
FEMCA: 3383428553
FILCA: 3928006845
  Lun Mar Mer Gio Ven Sab
ADICONSUM
09:00-13:00 *
- -
15:30-18:00 *
- -
ANOLF - -
09:30-12:30
- - -
CAF CISL
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
CISL SCUOLA -
15:00-18:00
15:00-18:00
15:00-18:00
- -
COLF BADANTI - -
08:30-12:30 *
- - -
FAI
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:00
FEMCA
09:00-13:00
- - - - -
FILCA
08:30-12:30
15:30-18:30
- - - - -
INAS
08:30-12:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
08:30-12:00
SICET - -
09:00-13:00
09:00-13:00 *
- -
VERTENZE
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
-
* su appuntamento
Via Gramsci n. 54 - 63813 Monte Urano
FEMCA: 3383428553
  Lun Mar Mer Gio Ven Sab
CAF CISL - -
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
-
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
-
FEMCA - -
18:00-19:00
- - -
INAS
08:30-12:30
15:30-18:30
-
08:30-12:30
-
08:30-12:00
* su appuntamento
Piane di Montegiorgio Viale della Resistenza 168/D - 63833 Montegiorgio
FEMCA: 3334759402
  Lun Mar Mer Gio Ven Sab
CAF CISL
08:30-12:30 *
- -
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
-
FEMCA - - - - -
09:00-12:00
INAS -
08:30-12:30
15:30-18:30
-
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
-
* su appuntamento
PIANE - Via Faleriense Est, 12 - 63833 Montegiorgio
  Lun Mar Mer Gio Ven Sab
ANOLF -
16:00-18:00
- - - -
CAF CISL
15:00-19:00 *
08:30-12:30 *
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
08:30-12:30 *
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
08:30-12:00 *
INAS
08:30-12:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:00
* su appuntamento
Via Zaccagnini, 128 - 63812 Montegranaro
  Lun Mar Mer Gio Ven Sab
CAF CISL -
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
- - -
08:30-12:00 *
FEMCA
08:30-18:30 *
08:30-18:30 *
08:30-18:30 *
08:30-18:30 *
08:30-18:30 *
-
INAS -
09:00-12:30
- -
09:00-12:30
-
* su appuntamento
Via dei Pini, 168 - 63822 Porto San Giorgio
SICET: 0734672603
  Lun Mar Mer Gio Ven Sab
CAF CISL
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
15:00-19:00 *
08:30-12:30 *
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
08:30-12:30 *
08:30-12:00 *
INAS
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
-
08:30-12:00
SICET -
09:00-13:00 *
- - - -
* su appuntamento
Via San Francesco, 116 - 63821 Porto Sant'Elpidio
FEMCA: 3383428553
  Lun Mar Mer Gio Ven Sab
ANOLF - -
15:00-18:00
- - -
CAF CISL
08:30-12:30 *
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
08:30-12:30 *
15:00-19:00 *
-
08:30-12:00 *
COLF BADANTI - - -
08:30-12:30 *
- -
FEMCA -
09:00-12:30 * [Andrea Migliori]
14:00-18:00 * [Andrea Migliori]
09:00-12:30 * [Andrea Migliori]
14:00-18:00 * [Andrea Migliori]
15:30-18:30 [Giuliano Caracini]
09:00-12:30 * [Andrea Migliori]
-
09:00-12:30 [Francesco Interlenghi]
FILCA - - - - -
08:00-12:00 *
INAS -
08:30-12:45
15:00-18:00
08:30-12:45 *
-
08:30-12:45
15:00-18:00
08:30-12:30
VERTENZE -
09:00-13:00
-
15:30-18:30 [Luzi Andrea supporto vertenze,dimissioni,artigianato]
- -
* su appuntamento
Via Papa Giovanni XXIII, 85 - 63811 Sant'Elpidio a Mare
  Lun Mar Mer Gio Ven Sab
CAF CISL - - - -
08:30-12:30 *
-
INAS - -
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
-
* su appuntamento

Le ultime notizie

16/01/2020 Riorganizzazione ASUR, previsti 130 tagli agli incarichi. Sindacati dei Medici sul piede di guerragli
  L’Intersindacale ASUR dei veterinari e medici, che rappresenta i 1.230 dirigenti dell' ASUR, pari al 74 %, annuncia lo stato di agitazione e di mobilitazione dei lavoratori con assemblee e incontri con la cittadinanza  in tutte le aree vaste  e chiede «con urgenza al Direttore Generale ASUR, dott.ssa Storti, un confronto  in merito, alla determina n. 742 del 31.12.2019, relativa alla  riorganizzazione della articolazione aziendale dell' ASUR, che prevede la soppressione di 130 incarichi fra strutture complesse e semplici, contestando sia il merito che  il metodo utilizzato» lo scrivono in una nota le Segreterie regionali della Intersindacale veterinaria e medica Asur, FVM, CIMO, FASSID, FESMED, CISL MEDICI, CGIL, ANPO, UIL.     In particolare si  contesta nel metodo  «il fatto che il  23.12.2019, l’ ASUR  ha trasmesso alle OO.SS il testo del Piano di riorganizzazione aziendale dell' ASUR , senza un preventivo confronto  né con le OO.SS., né con la Conferenza dei Sindaci, né con le delegazioni trattanti di Area Vasta , necessario per analizzare il testo del documento,  senza dare alcuna informativa . Il  31 dicembre 2019  l' ASUR ha pubblicato la determina di riorganizzazione aziendale,   senza rispettare  le normali regole delle relazioni sindacali in vigore. - precisano i rappresentanti sindacali, tra i quali il Segretario Generale della Cisl Medici, Gabriele Brandoni - Si contesta nel merito la determina  poiché taglia brutalmente 130 incarichi fra strutture complesse e semplici, in modo non omogeneo e difforme  tra le 5 Aree Vaste , senza potenziare le strutture territoriali e le cure intermedie per la cronicità, con la conseguenza che si verrà a determinare un pesante disservizio per i cittadini e serie difficoltà per i Medici e Veterinari nello svolgere il loro impegno professionale .» La Intersindacale ASUR ritiene  inoltre «che la determina n. 742, poiché ha una valenza molto ampia e  vasta, riguardando gli effetti sulla salute di  tutti i cittadini e sui lavoratori,  avrebbe avuto bisogno di  un confronto corretto e scientifico fra le parti, ciò avrebbe potuto permettere di dare risposte quali-quantitative più efficaci per i cittadini  e attuare condizioni lavorative più adeguate per i dirigenti sanitari , sia pure nel rispetto delle norme nazionali.»   
Continua a leggere
20/12/2019 Firmato Contratto Integrativo alla Giano srl. Sindacati e lavoratori soddisfatti
Siglato per la prima volta, nella lunga storia aziendale della Giano srl, leader nel settore delle calzature made in Italy,  il contratto integrativo di secondo livello che prevede  per  i dipendenti del sito di Torre San Patrizio  l’accesso ad un premio economico variabile,   una quota economica aggiuntiva annuale di 500,00  euro per l’anno 2020  che arriverà a 600,00 euro nel 2021. Le somme indicate sono relative all’incentivo economico variabile, legato al raggiungimento di obiettivi fissati dall’azienda in termini di produttività, presenza individuale, puntualità nelle consegne, miglioramento della qualità e della redditività del gruppo alle quali si vanno ad aggiungere dei benefit materiali ed, in forma opzionale, una commutazione di quota del premio in buoni carburante con l’intento di portare, una volta raggiunti standard/obbiettivi prefissati, le somme percepite dai lavoratori ad un regime fiscale agevolato.    «Un importante risultato che arriva da una contrattazione mirata e di buone relazioni industriali, perno di un serio dialogo tra lavoratori e azienda. Siamo, insieme ai lavoratori, molto  soddisfatti.  - dichiara Cristiano Fiori, Femca Cisl Marche - Abbiamo raggiunto un oggettivo miglioramento dello status di lavoratore all'interno dell'azienda, evidenziando il valore aggiunto che emerge dall'operato dei lavoratori e lavoratrici alla crescita della Giano. Siamo sempre più consapevoli che solo con la partecipazione attiva e il protagonismo dei lavoratori agli obbiettivi aziendali si possono raggiungere certi risultati e  sopratutto avviare una nuova ulterirore fase  di concertazione volta a migliorare la base di partenza.» Un contratto integrativo di secondo livello, quello firmato  dai rappresentati di  Femca Cisl e Filctem Cgil con la  Giano srl,  « frutto di un confronto che rappresenta la pluralità dei lavoratori, iscritti e non, nella gestione della contrattazione e dei cicli produttivi aziendali  - conclude Fiori, della Femca Cisl  - garantendo quegli standard qualitativi che hanno contribuito alla crescita aziendale.»  
Continua a leggere
17/10/2019 Area di crisi complessa del Fermano, Cifani: «Ora un vestito su misura per il territorio»
«Un vestito su misura per il territorio» è quanto auspica Alfonso Cifani, Responsabile della Cisl di Fermo dopo il riconoscimento dell'area di crisi complessa per il distretto calzaturiero di Fermo e Macerata. Dalle colonne del Corriere Adriatico, Cifani riconosce la grande opportunità di rilancio del tessuto economico, sottolineando però la necessità di fare rete: «La ripresa economica passa anche dalla competitività delle aziende - dice Cifani - se non lo sei non lavori bene. E se non si lavora bene, poi non si può pensare di operare verso la direzione della ripresa occupazionale. Questa arriva se le aziende invertono la rotta». Fonte: Corriere Adriatico - Fermo del 17 ottobre 2019
Continua a leggere
10/09/2019 Inps Fermo: il sistema di prenotazione funziona. La Cisl: «Ottima performance qualitativa»
Plaude all'efficienza della sede di via Sant'Alessandro, la Cisl di Fermo. Numeri alla mano, il sindacato parla di «ottima performance qualitativa e di produzione, raggiunta dal personale diretto da Mario Riccio. Grazie alla grande professionalità degli operatori e alle loro doti di buoni incassatori nei momenti di maggiore criticità, all'organizzazione interna e alla forte coesione tra di essi, i risultati sono stati sempre al di sopra delle aspettative». Fonte: Corriere Adriatico - Fermo del 10 settembre 2019  
Continua a leggere
05/08/2019 Elezioni RSU Manifattura Loro Piana: eccellente risultato per la Femca Cisl Marche
Venerdì 2 agosto si sono svolte le elezioni per eleggere le RSU presso lo stabilimento di Manifattura Loro Piana di Porto Sant’Elpidio. Grande è stata la risposta dei lavoratori con 26 votanti su 29 aventi diritto, 13 i voti assegnati alla Femca Cisl, che ha conquistato così 2 componenti Rsu (Corvaro Roberto e Telloli Mirella) avendo ottenuto il 50% dei consensi. A loro i nostri più sinceri complimenti per l'ottimo risultato ottenuto.Una risposta corale ottenuta grazie all’impegno dei candidati e degli iscritti che hanno saputo coinvolgere e ascoltare i lavoratori in un’azienda che solo da qualche mese ha aperto il nuovo stabilimento produttivo proprio a Porto Sant’Elpidio. Queste prime elezioni si inseriscono in un percorso di crescita sindacale che sta coinvolgendo non solo Manifattura Loro Piana, ma l’intero territorio fermano.La partecipazione al voto e l’alto tasso di adesione sindacale ci conferiscono un forte mandato nella discussione da poco avviata per la stesura del contratto integrativo di Manifattura Loro Piana che coinvolgerà ovviamente anche i lavoratori di Porto Sant’Elpidio.Ai prossimi incontri siederanno al tavolo della contrattazione anche i rappresentanti neoeletti e siamo sicuri che sapranno dare un contributo fondamentale alla discussione e sapranno rappresentare al meglio le esigenze dei lavoratori.Sarà nostro il compito di proseguire nell'opera di ascolto, confronto e progettazione, con l’obiettivo di rappresentare al meglio le istanze e i bisogni delle lavoratrici e lavoratori.In una fase storica in cui i corpi intermedi e i sindacati vengono da alcuni considerati obsoleti quella di oggi è stata una risposta chiara e concreta che dimostra quanto i lavoratori abbiano invece desiderio e interesse a partecipare all’attività sindacale. Noi come FEMCA CISL non possiamo che essere entusiasti per la fiducia che ci è stata concessa e lavoreremo con sempre maggior energia per la tutela e il benessere dei lavoratori e delle lavoratrici.Vi ringraziamo immensamente per la fiducia accordataci.
Continua a leggere
29/07/2019 Concorso Polizia locale: 40 ore di corso II° livello per i candidati ammessi agli scritti
In previsione delle prove selettive che si svolgeranno presso il Comune di Civitanova Marche, Urbisaglia ed altri, per i concorsi per Agenti di Polizia Locale, la CISL FP Macerata organizza un corso di approfondimento e di II° livello formativo, della durata di 12 lezioni, per circa 40 ore, con l’intento di affinare la preparazione dei candidati ammessi agli scritti. L'attività di formazione è progettata sulle materie d’esame inserite nei bandi di concorso per la Polizia Locale. Il corso è aperto anche a coloro che partecipano a selezioni in altri Comuni, per analogo profilo e che hanno già una conoscenza base. Le lezioni si terranno presso la sede Cisl di Macerata tra il 2 agosto ed il 2 settembre, in orario serale. Durante le lezioni sarà distribuito materiale formativo e simulazioni di prove, a tutti i partecipanti al corso, anche in caso assenza. Le preadesioni  vanno inviate a : s.cristofanelli@cisl.it
Continua a leggere
19/07/2019 Attivo delegati Femca Cisl Marche: competenza e mentalità partecipativa
19/07/2019 a Fermo, presso la sede Cisl, in sessione formativa, i Delegati Femca Marche al lavoro per approfondimenti volti ad aumentare competenza e senso di partecipazione.Con noi i colleghi dei servizi Cisl, dell'ufficio vertenze ed Inas, si parla di: lettura buste paghe: approfondimenti e specializzazione dei delegati; nuova procedura sugli assegni per il nucleo famigliare; detrazioni famigliari, incidenza sulla busta paga; evoluzioni trattative Contratti Nazionali di Lavoro. Abbiamo il privilegio di avere delegati motivati, a noi spetta il compito di offrire gli strumenti giusti per la loro crescita, per la realizzazione partecipativa. L'obiettivo è portare la conoscenza nei luoghi di lavoro, tra tutti i nostri associati, tra tutti quei lavoratori che per difficoltà, imbarazzo o pigrizia non riescono ad avere accesso alle informazioni che possono cambiare la percezione dello Stato Sociale. #noicislsiamo #facciamorete #femcacislmarche c'è!  
Continua a leggere
28/06/2019 Welfare moda: prosegue l'informazione itinerante
 Il sistema “WELFARE MODA” è raddoppiato: a PREVIMODA si è aggiunto SANIMODA, il fondo di assistenza sanitaria integrativa per l’industria della moda, ma non tutti lo sanno!  Il Welfare integrativo per i dipendenti del settore Moda si amplia e si struttura con l’avvio di SANIMODA, ad affiancare il consolidato fondo pensionistico complementare PREVIMODA. Prosegue incessante la fase di assemblee aziendali per far conoscere le opportunità concrete, frutto delle conquiste contrattuali-sindacali. Chiunque volesse informazioni in merito ci contatti ...
Continua a leggere
26/06/2019 Percorsi di Welfare; da dimensione aziendale a valore sociale
La Commissione Pari Opportunità della Provincia di Fermo, in collaborazione con Confartigianato, organizza il convegno Percorsi di Welfare – da dimensione aziendale a valore sociale, in programma per il 28 giugno 2019 presso la Sala Convegni della CCIAA Fermana (corso Cefalonia 69) a partire dalle ore 10. Per la Cisl parteciperà Alfonso Cifani, Responsabile Cisl Fermo.
Continua a leggere
28/05/2019 fondo di previdenza complementare Fondo Gomma Plastica: si vota, Femca Cisl
Nei giorni 12 e 13 giugno 2019 si vota per il rinnovo dei componenti dell’Assemblea dei delegati del fondo di previdenza complementare Fondo Gomma Plastica, a cui aderiscono le lavoratrici e i lavoratori dei settori gomma, cavi elettrici, materie plastiche e affini. Il fondo nasce dalla contrattazione nazionale a cui la Femca Cisl partecipa e dà impulso, con lo scopo di garantire un futuro previdenziale dignitoso agli aderenti e alle loro famiglie. L’Assemblea dei delegati rappresenta i lavoratori iscritti al fondo, delibera sul bilancio annuale, partecipa all’elezione del Consiglio di Amministrazione e del Consiglio dei Sindaci e definisce assieme ad esso l’indirizzo generale delle attività del fondo. Il tuo contributo è perciò essenziale! Come si vota Nelle imprese con più di 10 iscritti al fondo, si potrà esprimere il proprio voto presso i seggi aziendali dedicati, contrassegnando la lista prescelta sulla scheda elettorale nei giorni di mercoledì 12 e giovedì 13 giugno 2019. Nelle imprese con meno di 10 iscritti al fondo, sarà possibile votare online dalle ore 8 di lunedì 10 alle ore 24 di venerdì 14 giugno 2019 accedendo alla propria area personale sul sito www.fondogommaplastica.it. Nelle aziende con complessità organizzative (es. lavoro su turni), possono essere estese le operazioni di voto nell’arco temporale che va dal 10 giugno al giorno 14 giugno 2019. Perché votare Femca Cisl? Pionieri nel welfare: abbiamo voluto i fondi complementari prima di tutti e più di tutti, giocando un ruolo attivo e promotore nella loro istituzione; Responsabilità, trasparenza, competenza: il nostro impegno è la tutela del lavoratore e del suo risparmio nella governance dei fondi; Diamo valore al lavoro e al benessere delle persone e delle loro famiglie; Non ci accontentiamo: il nostro costante obiettivo è quello di allargare le tutele a tutti i lavoratori; Sempre presenti: offriamo assistenza continua e informazione agli iscritti. #VotaFemcaCisl
Continua a leggere