• Home/
  • Servizi ed associazioni/
  • Associazioni/
  • ANTEAS - ASSOCIAZIONE NAZIONALE TUTTE LE ETA' ATTIVE PER LA SOLIDARIETA'

ANTEAS - ASSOCIAZIONE NAZIONALE TUTTE LE ETA' ATTIVE PER LA SOLIDARIETA'

Chi siamo

Associazione nazionale tutte le età attive per la solidarietà, nasce nell'aprile del 1996 sotto la spinta di esperienze locali promosse e sostenute dalla Fnp Cisl.

E' un'associazione di Volontariato e di Promozione sociale articolata su tutto il territorio nazionale con 593 associazioni e 80.978 soci aderenti (dati tesseramento 2016).

Promossa dagli anziani, è aperta all'incontro con i giovani e con tutti coloro che condividono l'impegno della solidarietà civile e sociale, tenuto conto che Anteas vuole rompere il muro esistente tra le generazioni. Sono le singole organizzazioni ad aderire alla rete territoriale di Anteas in base a regole etiche e democratiche comuni. La gestione finanziaria è autonoma.

Grazie ai livelli di coordinamento nazionale e regionale, è possibile organizzare attività di studio e approfondimento, offrire informazioni e aggiornamenti legislativi, formare i volontari e promuovere il dialogo tra gli associati.

Sito web: http://www.anteas.org/
Sede regionale:
Via dell'industria, 17 - 601xx Ancona
Tel: 071 5051
Fax: 071 505207
Via G. Valenti, 27/35 - 62100 Macerata
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-12:00
09:00-12:00
09:00-12:00
09:00-12:00
09:00-12:00
-

Le ultime notizie

10/06/2019 FOCUS LAVORO: Ricostruzione post - sisma - Laboratori di Cura Anteas
Ricostruzione post-sisma: le preoccupazioni dei sindacati di categoria per la sicurezza e la legalità nei cantieri. Intervista a Jacopo Lasca, Filca Cisl Marche A seguire  Laboratori di cura Anteas, le esperienze si raccontano a Senigallia. Interviste a Sauro Rossi, Segretario Generale Cisl Marche, Cinzia Verdenelli, Responsabile Progetto Laboratorio di Cura Anteas Marche e Sofia Rosso Presidente Nazionale Anteas.
Continua a leggere
07/06/2019 "Le tre r'maste": teatro di beneficenza a Falconara per promuovere il Caffè Alzheimer
Sabato 15 giugno alle 21.15 presso la Corte del Castello di Falconara Alta andrà in scena la commedia brillante "Le tre r'maste", libero adattamento in dialetto da "Le tre Marie" di Valerio Di Piramo, a cura compagnia teatrale Tutto(i) Esaurito(i). La rappresentazione, organizzata da Anteas, intende promuovere l'attività del Caffè Alzheimer di Falconara al quale andrà devoluto l'incasso. Il biglietto di ingresso è di 10 euro. La prevendita sarà effettuata presso la Cisl di Falconara, in Via Baldelli 23, e presso in negozi che esibiscono la locandina. Per informazioni: Elio Cappanera 366.4518226
Continua a leggere
05/06/2019 Laboratori di Cura Anteas: le esperienze si raccontano a Senigallia
Mercoledì 5 giugno alla Rotonda a Mare di Senigallia si è tenuto il convegno “ Laboratorio di cura intergenerazionale” per presentare il lavoro dei Laboratori di Cura,  realizzati da Anteas Marche, in paternariato con le Anteas del territorio marchigiano, in  collaborazione con  alcune scuole di Pesaro e con il supporto delle amministrazioni locali di Senigallia,   Acquasanta Terme, Falconara Marittima e Camerino – Muccia.   Il Convegno si è aperto con una pièce dell’Associazione La Tela e Anteas di Senigallia dal titolo “La rete…della solidarietà” seguita  dai saluti delle autorità e del Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi e le testimonianze dei “momenti di Cura”, antidoto alla solitudine e alla fragilità.  Ai lavori sono intervenuti Umberto De Simoni, Presidente Regionale di Anteas e  il Segretario Generale della Cisl Marche, Sauro Rossi. Gli interventi sono stati coordinati dalla responsabile del progetto Cinzia Verdenelli, Anteas Marche.   Sofia Rosso, presidente di Anteas Nazionale,  ha consegnato il premio “Caregiver dell’Anno Anteas 2019” a Luciano Milani, volontario Anteas e della Protezione Civile di Pieve Torina.   Nel progetto sulla Cura dell’altro, promosso da Anteas, sono stati coinvolti, da gennaio a giugno per  32 incontri laboratoriali, anziani, famiglie, caregiver,  ma anche più di duecento studenti dell’Istituto Comprensivo  Faà di Bruno di  Mondolfo, dell’Istituto superiore Celli di Cagli e  della Scuola del Libro di Urbino.   Un lavoro, di psicologi,  volontari, operatori della casa di riposo ed insegnanti, che ha permesso di accompagnare i partecipanti ai laboratori,  ad acquisire la  consapevolezza delle proprie potenzialità e   della capacità di bene insita in ognuno, di contrastare la solitudine attraverso relazioni buone e  soprattutto   di  fare  esperienza di volontariato.    
Continua a leggere
05/06/2019 Gli appuntamenti del Caffè Alzheimer
Giovedì 6 giugno presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con la dottoressa Claudia Cola, Dietista della UO Nutrizione Clinica INRCA, sulle problematiche nutrizionali nell’anziano con patologia neurologica. L'incontro avrà inizio alle ore 17.00 presso la Parrocchia del Rosario, Via Mameli 17 Falconara      I PRECEDENTI APPUNTAMENTI Giovedì 23 maggio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con il prof. Silvio Macrini sulla musicoterapia. La musicoterapia è un approccio terapeutico che usa la musica per "arrivare" al paziente e renderlo a sua volta in grado di aprirsi ed esprimersi, essere parte della terapia. Il potere magico della musica, dunque, è rivolto al servizio dell’integrazione emotiva dei pazienti ed al trattamento di un ampio ventaglio di disabilità e malattie. L'incontro avrà inizio alle ore 16.30 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara.     Giovedì 9 maggio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con la dott.sa Elena Gambella sulla stimolazione cognitiva per la persona con demenza. La stimolazione cognitiva è un trattamento psicosociale comprovato a livello scientifico che, attraverso tecniche ed interventi mirati e personalizzati, tende a mantenere il più a lungo possibile l’autonomia di una persona ed il suo benessere anche favorendone la socializzazione. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 4 aprile presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con il dott. Augusto Melappioni (Area Vasta 2) sulla prevenzione cardiologica.Il principale obiettivo per la prevenzione delle malattie cardiovascolari è migliorare le buone pratiche per quanto concerne i fattori modificabili (nutrizione, attività fisica, fumo e alcol, inquinamento) e adottare appropriate strategie di screening per identificare in modo individuale i fattori non modificabili di carattere genetico/epigenetico. La combinazione di questi due approcci e una migliore consapevolezza del rischio cardiovascolare, favorisce un atteggiamento proattivo, con benefici per la salute cardiovascolare della singola persona e con migliori usi delle risorse disponibili da parte della comunità. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 21 marzo presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con don Giovanni Varagona su "La malattia vista con gli occhi della fede". La malattia è un condizione particolare di sofferenza che solleva problemi di ordine sociale, personale e la persona malata vive con limitazioni di varia natura, sottoponendosi a cure mediche nelle quali spesso si intersecano aspetti morali, scientifici ed economici. Tutte le malattie rivelano, a volte crudelmente, la fragilità della condizione umana: pur essendo il corpo una realtà biologica, nelle sue condizioni attuali di esistenza, esso non è dissociabile da una componente psichica complessa e da una dimensione spirituale che lo abita. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 7 marzo presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento dedicato alla musicoterapia con il prof. Silvio Macrini. La musicoterapia è un approccio terapeutico che usa la musica per "arrivare" al paziente e renderlo a sua volta in grado di aprirsi ed esprimersi, essere parte della terapia. Il potere magico della musica, dunque, è rivolto al servizio dell’integrazione ed emotiva dei pazienti ed al trattamento di un ampio ventaglio di disabilità e malattie.. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 21 febbraio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento dedicato alle tecniche di rilassamento Mindfulness con la Dott.ssa Maria Velia Giulietti. Importanti studi scientifici hanno dimostrato l'efficacia delle tecniche di Mindfulness nel ridurre i sintomi di stress ed affettività negativa. Tali studi hanno evidenziato che queste tecniche sono essenziali per la prevenzione primaria e secondaria di importanti patologie. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 7 febbraio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento dedicato ai disturbi comportamentali insieme alla dott.ssa Elena Gambella.La psicologa interverrà spiegando come leggere i disturbi comportamentali in chiave relazionale per prevenire o migliorare la gestione degli stessi. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 24 gennaio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento dedicato alla ginnastica dolce insieme alla Prof.ssa Anna Rita Cuoccio. I benefici della ginnastica dolce per gli anziani non si avvertono solo a livello fisico, ma anche a livello mentale, in quanto è noto che il corpo, debitamente stimolato, provoca nel cervello la richiesta di rilascio di endorfine, quello che è chiamato anche "ormone della felicità". Fare ginnastica per gli anziani significa anche coltivare nuove amicizie,avere occasioni di socializzazione, misurarsi ancora con la resistenza fisica, ma rigorosamente "dolce". L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 10 gennaio presso il Caffè Alzheimer si terrà un incontro sulla musicoterapia insieme al prof. Silvio Macrini. La musicoterapia è un approccio terapeutico che usa la musica per "arrivare" al paziente e renderlo a sua volta in grado di aprirsi ed esprimersi, essere parte della terapia. Il potere magico della musica, dunque, è rivolto al servizio dell’integrazione ed emotiva dei pazienti ed al trattamento di un ampio ventaglio di disabilità e malattie. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara
Continua a leggere
29/05/2019 Vigili del Fuoco per gioco: l'Anteas di Jesi celebra la prima festa di Pompieropoli
Il 18 maggio si è svolta a Jesi la prima Festa di Pompieropoli. Nato su proposta dell'Anteas, che ha coinvolto i bambini delle scuole primarie insieme a genitori, parenti e insegnanti, l’evento ha ottenuto un’adesione convinta sia da parte dell'Amministrazione Comunale, che da parte dell’Associazione dei Vigili del Fuoco. Altrettanto partecipi si sono mostrati i volontari dell’associazione, pronti a lanciarsi in questa nuova iniziativa. Nonostante il meteo avverso e la pioggia, le presenze sono state numerose e l’allegria contagiosa. I bambini delle scuole primarie, in testa quelli dello Scuolabus, sono stati i protagonisti: tantissimi hanno chiesto di essere inseriti nel percorso programmato dai Vigili del Fuoco (i volontari hanno registrato ben 194 partecipanti). «Visto l’andamento della giornata e, in particolare, il sorriso dei bambini che correvano, saltavano e giocavano lungo il percorso, possiamo affermare con decisione che il “Progetto Pompieropoli” ha riscosso un grande successo, non solo tra i presenti, ma anche nella città di Jesi», dichiara Giovanni Focanti, Presidente dell'Anteas di Jesi. «Divertirsi è il miglior modo che un bambino ha per imparare e la festa di Pompieropoli non ha fatto eccezione - continua Focanti -. I partecipanti hanno acquisito molte conoscenze, imparando a costruire strumenti di prevenzione. Siamo convinti di aver aiutato bambini e ragazzi a maturare come futuri cittadini, soprattutto in relazione a temi come la sicurezza, l’ambiente e il rapporto con la comunità: elementi come questi sono fondamentali per la costruzione di una cittadinanza responsabile, soprattutto nella società liquida che caratterizza i nostri giorni». I partecipanti sono stati insieme, hanno ascoltato le loro guide e interagito con loro. Cosa ancora più importante, si sono divertiti, immagazzinando un nuovo ricordo per l’avvenire. «Come rappresentanti dell’Anteas di Jesi e dell’associazione Regionale abbiamo ringraziato caldamente tutti gli organizzatori e i partecipanti - conclude Focanti -. Inoltre, abbiamo distribuito volantini per ottenere l’adesione di nuovi volontari! Dare è la migliore via per ricevere, diceva qualcuno: chissà che l’entusiasmo dei bambini non abbia convinto qualcuno dei loro parenti a entrare nell’Anteas».
Continua a leggere
07/05/2019 Mille Volti: visita al museo dedicato a Nora dé Nobili
Il Coordinamento Donne Fnp Cisl di Senigallia, insieme all'Anteas, con il coinvolgimento della Fnp Cisl e della Cisl di Senigallia, organizzano per sabato 11 maggio una visita culturale a Trecastelli al Museo dedicato a Nori dé Nobili, pittrice e poetessa vissuta nel secolo scorso a Ripe che attraverso l’espressione artistica è riuscita a raccontare in tanti modi se stessa, in un viaggio onirico in cui realtà e finzione non hanno confine. La visita si svolgerà con l’ausilio di una guida e sarà intercalata da momenti recitativi di Mauro Pierfederici. Al termine seguiranno momenti di riflessione socio-culturali-sindacali  a cura di Florisa Fileri, Segreteria Fnp Cisl Senigallia e di Cristiana Ilari, Segretaria regionale Cisl Marche. La giornata si concluderà con il pranzo presso la pro-loco al costo di circa € 15, la prenotazione è obbligatoria (si veda programma allegato). Per chi fosse interessata/o si ricorda che il costo del trasporto e del pranzo sono a proprio carico, mentre la visita al museo è gratuita.  
Continua a leggere
06/05/2019 La stimolazione cognitiva per la persona con demenza: appuntamento al Caffè Alzheimer
Giovedì 9 maggio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con la dott.sa Elena Gambella sulla stimolazione cognitiva per la persona con demenza. La stimolazione cognitiva è un trattamento psicosociale comprovato a livello scientifico che, attraverso tecniche ed interventi mirati e personalizzati, tende a mantenere il più a lungo possibile l’autonomia di una persona ed il suo benessere anche favorendone la socializzazione. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara
Continua a leggere
15/04/2019 Alzheimer: doppio appuntamento a Falconara
Mercoledì 17 aprile presso la Sala Conferenze del Centro Pergoli di Falconara Marittima si aprirà alle ore 17.00 il convegno "L'anziano che convive con l'Alzheimer" organizzato dall'associazione Nonna Giulia informanziani in collaborazione con l'Anteas di Falconara - Chiaravalle, Inrca e Comune di Falconara Marittima. Agostino Ciciliani, Responsabile dell'Anteas di Falconara - Chiaravalle, presenterà i vari interventi e servizi che, come associazione di volontariato, ha effettuato in questi anni sui territori. PROGRAMMA ore 17.00 Presentazione e Apertura lavori Silvano Secchiero - Moderatore - Presidente dell’Ass.Tutela del Diabete di Ancona (ATD) e Referente dei rapporti con l'esterno per l’Associazione "Nonna Giulia" ore 17.15 Vanessa Petrillo - Presidente dell’Associazione Nonna Giulia ore 17.25 Agostino Ciciliani - Presidente Anteas Falconara e Chiaravalle ore 17.30 Yasmin Al Diry - Vice sindaco del Comune di Falconara Marittima ore 17.35 Dott.ssa Alessandra Raccichini - UO di NEUROLOGIA INRCA di Ancona   Giovedì 18 aprile presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con il dott. Giuseppe Pelliccioni, Direttore dell'UOC Neurologia / Centro Diurno Alzheimer / Stroke Unit dell'Inrca di Ancona, sulle nuove sperimentazioni nel campo della Neurologia e, in particolare, del Progetto Interceptor, un progetto di studio che ha l’obiettivo di identificare un “Marcatore” o “l’insieme dei Marcatori” in grado di predire con accuratezza la conversione della diagnosi di declino cognitivo lieve (Mild Cognitive Impairment MCI) in malattia di Alzheimer dopo 2-3 anni di follow-up. Il fine è quello della identificazione precoce dei pazienti in fase iniziale della patologia che in modo appropriato potranno beneficiare di nuove terapie in corso di sperimentazione. È un Progetto strategico di AIFA e del Ministero della Salute, promosso dal Policlinico Gemelli di Roma con 20 Centri Italiani tra i quali l’INRCA di Ancona.  L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara  
Continua a leggere
02/04/2019 Carovana della prevenzione: il benessere arriva ad Ascoli Piceno
Domenica 7 aprile dalle 9.30 alle 13 la carovana della prevenzione arriva nella centrale Piazza Arringo di Ascoli Piceno con screening e controlli gratuiti per tutti i cittadini. L'iniziativa, organizzata dalla Fnp Cisl di Ascoli, Ascoli Città della Famiglia, Croce Rossa Italiana, Iom e Comune di Ascoli Piceno, in collaborazione con Amplifon, Ottica Puntodivista, Anteas e Farmacia Simonelli, prevede controlli alla vista, all'udito, MOC, educazione alimentare, consulenze psicologiche, test pressione e diabete, colloqui informativi di prevenzione oncologica. Puoi prenotare il tuo controllo chiamando il numero 0736 250780 (dalle 9 alle 12 escluso il sabato) fino a esaurimento posti.
Continua a leggere
02/04/2019 Curiamo in casa: corso di formazione per il caregiving
Un corso di formazione gratuito per imparare a gestire lo stress da caregiving e mantenere il benessere della persona anziana. Lo organizza l'Anteas Marche presso il centro di aggregazione di Osimo, in via Saffi 2 ed è rivolto a 25 familiari di persone anziani residenti nei comuni di Osimo, Camerano, Castelfidardo, Loreto, Numana, Offagna e Sirolo. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi ai numeri 333 9676712 o 333 5706559
Continua a leggere