• Home/
  • Servizi ed associazioni/
  • Servizi/
  • INAS - ISTITUTO NAZIONALE ASSISTENZA SOCIALE

INAS - ISTITUTO NAZIONALE ASSISTENZA SOCIALE

Chi siamo

Patronato della Cisl da oltre 60 anni.

Agli inizi della nostra storia ci chiamavano gli "avvocati dei poveri", per il nostro impegno nel garantire la tutela gratuita a chi non poteva permettersi di difendere i propri diritti a pagamento.

Assistere, tutelare, offrire consulenza a tutti i cittadini, dentro e fuori dal luogo di lavoro è da sempre il nostro modo per declinare i valori di solidarietà sociale su cui si fonda il sindacato di cui facciamo parte.

Abbiamo cominciato aiutando le vittime di infortuni sul lavoro e malattie professionali, prendendo le loro difese per garantire un risarcimento equo al lavoratore e ai suoi familiari. Nel tempo, ci siamo dedicati ai diritti degli invalidi civili, delle donne lavoratrici e dei disoccupati, senza mai dimenticare i connazionali residenti all’estero.

Sede regionale:

Via dell'industria, 17 - 601xx Ancona
Tel: 071 5051
Fax: 071 505207

Ancona

Via Montenero, 6 - 60019 Senigallia
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-12:30
15:30-18:30 *
-
09:00-12:30
15:30-18:30 *
09:00-12:30
15:30-18:30
09:00-12:30
15:30-18:30 *
09:00-12:00
* su appuntamento
Via De Gasperi, 50 - 60044 Fabriano
  Lun Mar Mer Gio Ven Sab
INAS
08:30-12:00
16:00-18:00 * [Appuntamenti solo per pratiche pensioni di invalidità, invalidità civile, infortuni e malattie professionali]
-
08:30-12:00
15:00-17:30
08:30-12:00
08:30-12:00
16:00-18:00 * [Appuntamenti solo per pratiche pensioni di invalidità, invalidità civile, infortuni e malattie professionali]
08:30-11:30
SPORTELLO IMMIGRAZIONE - - -
16:00-17:45 *
- -
* su appuntamento
Via Gallodoro, 66/ter/c - 60035 Jesi
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-12:30
15:30-18:30 *
09:00-12:30 *
15:30-18:30
09:00-12:30
15:30-18:30 *
-
09:00-12:30
15:30-18:30 *
09:00-12:00
* su appuntamento
Via Abbazia 9 - 60033 Chiaravalle
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - - -
08:30-12:30
-
Via Leopardi, 1 - 60041 Sassoferrato
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - - -
08:30-12:30
-
Via Roma, 12 - 60024 Filottrano
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- -
15:30-18:30
15:30-18:30
09:00-12:00
-
Via Baldelli, 23 - 60015 Falconara Marittima
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-12:30
14:30-18:30 *
09:00-12:30 *
09:00-12:30
14:30-18:30 *
09:00-12:30 *
14:30-18:30
-
* su appuntamento
Via Gramsci, 25 - 60010 Ostra
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - - -
08:30-12:30
-
Via Don Orione, 4 (RIPE) - 60012 Trecastelli
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
-
08:30-12:00
- - - -
Via Cesare Battisti, 41 - 60022 Castelfidardo
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- -
09:00-12:30
15:00-18:30
-
15:00-18:30
-
Via Cimarelli, 58 - 60013 Corinaldo
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- -
09:00-12:00
- - -
Via Marconi, 1 - 60010 Castelleone di Suasa
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - - -
15:30-18:30
-
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-12:30
15:30-18:30
-
09:00-12:30
13:30-16:00 * [SU APPUNTAMENTO SOLO PER PRATICHE DI PENSIONE, INVALIDITA', INFORTUNI]
09:00-12:30
15:30-18:30
09:00-12:30
-
* su appuntamento
Piazza Medaglie D'Oro, 12 - 60127 Ancona
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-13:00
15:30-18:30
-
09:00-13:00
15:30-18:30
09:00-15:00
09:00-13:00
15:30-18:30
09:00-12:00

Ascoli Piceno

Corso Vittorio Emanuele, 37 - 63100 Ascoli Piceno
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:00
CENTOBUCHI, Via dei Tigli Località - 63076 Monteprandone
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - -
09:00-12:30 *
15:30-18:30 *
- -
* su appuntamento
Piazza Nardone, 23 - 63074 San Benedetto del Tronto
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-13:00 *
09:00-13:00 *
15:30-18:30 *
09:00-13:00 *
09:00-13:00 *
15:30-18:30 *
09:00-13:00 *
15:30-18:30 *
09:00-13:00 *
* su appuntamento
Via Roma, 34/a - 63087 Comunanza
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30
-
08:30-12:30
15:00-18:00
- -
08:30-12:00
Via Forlini, 2 - 63073 Offida
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - -
08:30-12:00
- -
P.zza XX Settembre - 63095 Acquasanta Terme
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
-
08:30-12:30 [Solo il 2°e il 4° del mese - Sospeso sino a data da destinarsi per disposizioni emergenza COVID-19]
- - - -
Contrada Cerreto, 1 - 63082 Castel di Lama
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - -
15:30-18:30
- -
Corso Vittorio Emanuele, 58 - 63068 Montalto delle Marche
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
15:30-18:30
-
09:00-12:15
- - -
c/o comune Largo del Risorgimento, 1 - 63065 Ripatransone
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
-
16:00-17:00
- - - -
c/o Comune - 63828 Campofilone
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- -
11:00-12:00
- - -
c/o Comune - 63062 Montefiore dell'Aso
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - -
11:00-12:00
- -
c/o AVIS - 63064 Cupra Marittima
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- -
09:00-10:00
- - -
c/o Comune - 63061 Massignano
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - -
09:00-10:00
- -
Monticelli, Largo Ginestre - 63100 Ascoli Piceno
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - - -
08:30-12:30 [Il 1° ed il 3° del mese sospeso sino a data da destinarsi per emergenza COVID - 19]
-

Fermo

Via Sant'Alessandro, 3 - 63900 Fermo
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
08:30-12:00
Via Papa Giovanni XXIII, 85 - 63811 Sant'Elpidio a Mare
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- -
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
-
Via dei Pini, 168 - 63822 Porto San Giorgio
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
-
08:30-12:00
Via San Francesco, 116 - 63821 Porto Sant'Elpidio
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
-
08:30-12:45
15:00-18:00
08:30-12:45 *
-
08:30-12:45
15:00-18:00
08:30-12:30
* su appuntamento
Via Gramsci n. 54 - 63813 Monte Urano
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30 [chiuso fino al 28/03]
15:30-18:30 [chiuso fino al 28/03]
-
08:30-12:30 [chiuso fino al 28/03]
-
08:30-12:00 [chiuso fino al 28/03]
Piane di Montegiorgio Viale della Resistenza 168/D - 63833 Montegiorgio
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
-
08:30-12:30
15:30-18:30
-
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
-
PIANE - Via Faleriense Est, 12 - 63833 Montegiorgio
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:00
Via Zaccagnini, 128 - 63812 Montegranaro
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
-
09:00-12:30
- -
09:00-12:30
-
c/o Comune - 63827 Pedaso
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-12:30
-
12:15-13:15
- - -

Macerata

Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
08:30-12:30 *
* su appuntamento
Via Caio Arrio, 5/9 - 62024 Matelica
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-13:00
09:00-18:30
09:00-13:00 [chiuso al pubblico]
09:00-18:30
-
09:00-12:00
Largo Castelfidardo, 24 - 62012 Civitanova Marche
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
-
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
-
08:30-12:30 *
* su appuntamento
Viale Giovanni Benadduci, 14 - 62029 Tolentino
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
15:30-18:30 *
08:30-12:30
15:30-18:30
-
08:30-12:30
08:30-12:30
* su appuntamento
Via Leopardi, 1 - 62011 Cingoli
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
08:30-12:30 *
- -
08:30-12:30 *
* su appuntamento
Via Mattei, 1 - 62019 Recanati
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30
11:30-18:30
15:30-18:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
08:30-12:00
Via Dante, 22 - 62027 San Severino Marche
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
-
15:30-18:30
15:30-18:30
-
08:30-12:30
08:30-12:30
Via Bramante, 62 - 62017 Porto Recanati
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
15:30-18:30
- -
08:30-12:30
- -
Via Cavour, 32 - 62010 Treia
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
-
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
15:30-18:30 *
15:30-18:30 *
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
-
* su appuntamento
Via Mugellini, 36 - 62018 Potenza Picena
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30
08:30-12:30
15:30-18:30
- -
08:30-12:30
Via Matteotti, 10/12 - 62014 Corridonia
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
15:30-18:30 *
-
08:30-12:30 *
15:30-18:30 *
- -
* su appuntamento
Via C. Battisti, 4 - 62026 San Ginesio
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30 [Ufficio di San Ginesio]
08:30-12:30 [Recapito FNP Maria Perfetti/Aldo Bozzi presso Ufficio CISL di Passo San Ginesio]
-
08:30-12:30 [Ufficio di San Ginesio]
15:30-18:30 [Ufficio di Passo San Ginesio]
- -
08:30-12:30 [Ufficio di San Ginesio]
Via Pallotta, 15 - 62032 Camerino
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-12:30
15:30-18:30
08:30-12:30
-
15:30-18:30
08:30-12:30
-
Borgo XX Settembre, 78 - 62010 Appignano
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - -
08:30-12:30
15:30-18:30
-
08:30-12:30 *
* su appuntamento
Piazza Aldo Moro, 5/7 - 62015 Monte San Giusto
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
16:00-19:00
16:00-19:00
-
08:30-12:30
08:30-12:30 *
-
* su appuntamento
Viale della Rimembranza - 62028 Sarnano
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - -
08:30-12:30
- -
Corso Italia, 104 - 62022 Castelraimondo
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
15:30-18:30
- - -
09:00-13:00
-
Via Regina Margherita, 93 - Località Porto Potenza Picena - 62018 Potenza Picena
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
15:30-18:30
15:30-18:30
- - - -
TRODICA - Via C.Goldoni, 20 - 62010 Morrovalle
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- -
08:30-12:30
16:00-19:00
16:00-19:00
-
08:30-12:30

Pesaro Urbino

Via Porta Rimini, 11 - 61121 Pesaro
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
09:00-12:30
15:30-18:30
09:00-12:30
15:30-18:30
15:30-18:30
09:00-12:30
09:00-12:30
15:00-18:00 *
09:00-12:30
15:30-18:30
09:00-12:00
* su appuntamento
  Lun Mar Mer Gio Ven Sab
INAS
09:00-12:30 [PER APP.TI E INFO MAIL A: fano@inas.it o tel. 0721.835987 SOLO MATTINO]
15:30-18:30
09:00-12:30
15:30-18:30
09:00-12:30
09:00-12:30
15:30-18:30
09:00-12:30
15:30-18:30
-
SPORTELLO IMMIGRAZIONE -
09:00-12:30 [PER APP.TI E INFO MAIL A: fano@inas.it o tel. 0721.835987 SOLO MATTINO]
- -
15:30-18:30
-
Via Battista Sforza, 50 - 61029 Urbino
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30 * [STEFANO ORAZI]
08:30-12:30 * [STEFANO ORAZI]
- -
15:30-18:30 * [STEFANO ORAZI]
08:30-12:00 * [CHIUSO PERIODO DI EMERGENZA VIRUS]
15:30-18:30 [CHIUSO]
* su appuntamento
Piazza del Mercato, 16 - 61034 Fossombrone
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
15:30-18:30 [si riceve solo su app.to - PER INFO O APP.TI MANDARE MAIL A cagli@inas.it indicando nome, recapito, zona]
08:30-12:30
- -
08:30-12:30
-
08:30-12:00
Via del Torrione, 8 - 61043 Cagli
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30 * [BIANCONI AGOSTINO -]
15:00-18:30 * [BUCCHI FEDERICACHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
08:30-12:30 * [BUCCHI FEDERICA - CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
08:30-12:00 * [BIANCONI AGOSTINO - CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
08:30-12:30 * [BUCCHI FEDERICA - CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
15:30-18:30 * [CHIUSO]
-
* su appuntamento
Piazza G-Brodolini 2 - 61045 Pergola
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
15:30-18:30
08:30-12:30 [CHIUSO]
- -
15:00-18:30 [CHIUSO]
08:30-12:30 [CHIUSO]
08:30-12:00 [CHIUSO]
Via Antimi, 13 - 61023 Macerata Feltria
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30 * [CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
15:30-18:30 * [CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
08:30-12:30 * [CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
15:30-18:30 * [CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
08:30-12:30 * [CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
15:30-18:30 * [CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
-
15:30-18:30 * [CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
08:30-12:30 * [CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
* su appuntamento
Via San Sebastiano 45- Località Centocroci - 61037 Mondolfo
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
08:30-12:30 * [Per app.ti: chiamare nei giorni di apertura 0721.957502 o mail mondolfo@inas.it]
- -
15:30-18:30
- -
* su appuntamento
MAROTTA - Via Litoranea, 154 - 61037 Mondolfo
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- -
08:30-12:30 * [Per app.ti e info: chiamare negli orari di apertura 0721.961079 o mail mondolfo@inas.it]
-
08:30-12:30 *
-
* su appuntamento
BELLOCCHI - Via Einaudi, 88 - 61032 Fano
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- -
09:30-12:30 [CHIUSO FINO AL 3.04]
15:30-18:30
09:30-12:30
- -
Via Casteldurante, 6 - 61049 Urbania
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
-
15:30-18:30 [STEFANO ORAZI - CHIUSO PERIDO EMERGENZA VIRUS SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
-
08:30-12:30 [STEFANO ORAZI - CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
- -
CALCINELLI Via Guglielmo Marconi, 22 - 61036 Colli al Metauro
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
15:30-18:30 [si riceve solo su app.to - PER APP.TI E INFO MAIL A CAGLI@INAS.IT specificando nome, recapito, zona]
-
09:00-12:00
-
08:30-12:00
15:30-18:30
-
via dei martiri della libertà - 61033 Fermignano
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
15:30-18:30 [VAGNINI PAOLO - ORAZI STEFANO - CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
- -
15:30-18:30 [ORAZI STEFANO - CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
08:30-12:30 [VAGNINI PAOLO - ORAZI STEFANO CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866-]
-
Viale della Libertà, 30 - 61040 Monte Porzio
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - -
09:00-12:30
- -
Viale Evangelisti 14 - 61038 Orciano di Pesaro
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - -
09:00-12:00
- -
VIA COMUNALE N. 7 - 61026 Piandimeleto
Lun Mar Mer Gio Ven Sab
- - - -
08:30-12:30 [CHIUSO PERIODO EMERGENZA VIRUS - SI PREGA TELEFONARE SEDE URBINO T. 0722 4866]
-

Le ultime notizie

01/06/2020 Patronato INAS CISL Marche ricerca operatore/trice front-line per la sede di Fano (PU)
  L’INAS CISL MARCHE, l’Istituto di Patronato della Cisl Marche, RICERCA un/una operatore/trice di front  line (addetto allo sportello) per la propria sede di Fano (PU) – Rif. Inas01  II/la candidato/a ideale è laureato/a e vive nei territori dove andrà ad operare. La sua formazione è riconducibile preferibilmente alle discipline giuridiche, sociali ed economiche con programma di studi caratterizzato da apprendimenti relativi ai temi soprattutto del diritto previdenziale ma anche del lavoro e sindacale. Sono apprezzate esperienze operative, professionali o di ricerca nelle aree descritte. E ‘necessaria la conoscenza dei principali pacchetti informatici. E’ gradito l’utilizzo ordinario dei social media e una buona conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata.  L’impiego previsto è a forte impatto sociale, a contatto diretto e costante con un’utenza portatrice di domande e bisogni di natura assistenziale e previdenziale, cruciali per la propria vita. Per questo, come caratteristiche biografiche e di personalità, immaginiamo di incontrare persone integrate, appassionate e conoscitrici del territorio in cui vivono e in cui andranno ad operare; intraprendenti, con spiccate capacità relazionali tra le quali l’ascolto, la pazienza, il governo dello stress e la resilienza; dotate di curiosità, creatività e progettualità; desiderose di scoprire nuove situazioni su cui misurarsi; caratterizzate da una forte dote di auto-organizzazione nella gestione dei tempi e nel raggiungimento degli obiettivi assegnati. Completa il profilo una buona capacità di lavorare in gruppo e l’esperienza nel mondo dell’associazionismo e/o della cura delle persone. L’assunzione avverrà con contratto part-time a tempo determinato, con possibilità di sviluppo.  L’avviso di selezione si rivolge a candidati ambosessi, ai sensi del D.lgs. n. 198/2006  Per candidarsi compilare entro il 7 giugno 2020 il form all’indirizzo: https://cislmarche.it/ricerca-personale      
Continua a leggere
22/05/2020 Bonus Colf e Badanti: si può fare domanda con Inas Cisl
Devi fare domanda per il bonus colf e badanti? Ci pensa il Patronato Inas Cisl. Hai diritto al bonus di 500 euro, sia ad aprile che a maggio, se: lavori come colf o badante al 23 febbraio 2020 avevi uno o più contratti di lavoro, con durata complessiva superiore a 10 ore settimanali non vivi con il tuo datore di lavoro e non sei titolare di: pensione (tranne l'assegno ordinario di invalidità) bonus covid-19 per i lavoratori reddito di emergenza (REM) altro contratto a tempo indeterminato diverso dal lavoro domestico reddito di cittadinanza pari o superiore a 500 euro (se inferiore, avrai la differenza rispetto al bonus)     Se hai i requisiti richiesti, fai in fretta! Da noi la domanda è gratuita Contatti: ancona@inas.it - 071 2802322 - 337 1607135  
Continua a leggere
15/04/2020 Contagio da Coronavirus sul luogo di lavoro: la Inas Cisl Marche assiste gratuitamente tutti i lavoratori che contraggono il Covid 19
Il Decreto legge "Cura !talia" interviene a tutela dei lavoratori dipendenti e assimilati (soci - lavoratori di cooperative, collaboratori occasionali ed altri) che contraggono il contagio da Covid 19 in occasione di lavoro, compreso l'itinere. A questi lavoratori viene infatti riconosciuta la tutela Inail al pari degli altri casi di infortunio sul lavoro. Il Patronato Inas Cisl assiste gratuitamente tutti i lavoratori che si trovano nella condizione di contagiato da Covid 19. L'indennizzo viene riconosciuto a fronte della certificazione medica, dal primo giorno di contagio oppure dal primo giorno della quarantena (se il contagio viene scoperto durante questo periodo), fino a guarigione clinica. I casi denunciati come malattia possono essere riconvertiti in infortunio Covid 19. Sono riconosciuti come infortunio Covid 19 i casi in cui il contagio avviene nel tragitto casa - lavoro. L'Inail ha precisato che per tutta la durata dell'epidemia sarà considerato come mezzo di trasporto riconosciuto per lo spostamento in itinere non solo quello pubblico ma anche quello privato (essendo meno rischioso sotto il profilo del contagio). Il datore di lavoro ha l'obbligo di denunciare l'infortunio. Il medico ha l'obbligo di trasmettere il certificato di infortunio. Ai superstiti dei lavoratori deceduti a seguito di infortunio Covid 19 viene riconosciuta una somma una tantum in aggiunta alla rendita ai superstiti riconosciuta dall'Inail e all'assegno funerario. Per attivare l'assistenza gratuita, che comprende l'eventuale successiva fase di valutazione medico legale, contatta l'Inas Cisl Marche tramite il numero verde 800 249307 oppure rivolgiti al delegato Cisl nel tuo luogo di lavoro. Puoi contattare il Patronato Inas Cisl Marche anche agli indirizzi email ancona@inas.it ascolipiceno@inas.it macerata@inas.it pesaro@inas.it
Continua a leggere
01/04/2020 Pensioni, congedi e indennità: Patronato Inas Cisl resta operativo per assistere i cittadini
In una quotidianità stravolta dall’emergenza sanitaria, il bisogno di attivare diritti previdenziali e socioassistenziali come ad esempio: fare domanda per il bonus di 600 euro; chiedere all’Inps un congedo per assistere un familiare o inviare la richiesta di riconoscimento di infortunio sul lavoro perché si è stati contagiati dal  Covid-19 in azienda, resta immutato. Per rendere accessibili questi diritti, il patronato Inas Cisl, presente sul territorio con sedi in tutta la regione Marche, resta operativo per assistere i cittadini su domande e procedure che non possono aspettare. «Nonostante l’emergenza -  spiega Paolo Appolloni , Coordinatore regionale Inas Cisl Marche -  non vogliamo lasciare sole le persone. Per farlo abbiamo rimodulato le attività, in modo da consentire alle persone di stare a casa. Nelle ultime due settimane abbiamo inviato all’Inps circa 1300 domande di prestazioni a sostegno delle famiglie in questo momento di grande difficoltà, il tutto senza far muovere le persone dalle proprie abitazioni». Chi ha bisogno dei servizi del patronato deve chiamare il numero verde 800 249307 e spiegare quali sono le proprie esigenze. Il patronato ricontatterà gli interessati per gestire le loro pratiche, nel rispetto delle misure anti-virus. «Solo nel caso in cui la presenza fisica della persona  nei nostri uffici si riveli indispensabile per mandare avanti la pratica prenderemo appuntamento – precisa Paolo Appolloni -  perché anche se restiamo aperti esclusivamente per questo tipo di incontri, facciamo di tutto affinché le persone restino a casa». In questo periodo è sufficiente contattare il Patronato Inas Cisl e attendere il riscontro degli esperti del Patronato Inas per sapere come procedere per ottenere una consulenza sulla possibilità di andare in pensione, di presentare domanda per una prestazione, richiedere i congedi parentali e molto altro. «Noi continuiamo ad essere  operativi – conclude il Responsabile di Inas Marche – perché le tutele delle persone non possono e non devono subire battute d’arresto, soprattutto in questo periodo in cui si ha più bisogno».
Continua a leggere
01/04/2020 SCHEDE INAS CISL DECRETO CURA ITALIA
  Tutte le misure a sostegno del LAVORO inserite nel decreto "Cura Italia"  Indennità una tantum  Per il mese di marzo, i 600 € devono essere richiesti all’Inps da: • liberi professionisti con partita Iva  attiva al 23 febbraio; • chi ha rapporti di collaborazione al 23 febbraio, iscritto solo alla gestione separata e non pensionato; • autonomi iscritti a gestioni speciali Ago, non pensionati e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, esclusa la gestione separata; • stagionali di turismo e terme, non pensionati e senza rapporto di lavoro dipendente al 18 marzo o che sono diventati disoccupati tra il 1° gennaio 2019 e il 18 marzo 2020; • agricoli a tempo determinato, non pensionati, con almeno 50 giornate effettive di lavoro agricolo nel 2019; • iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo, non titolari di pensione e di rapporto di lavoro dipendente al 18 marzo, con almeno 30 contributi giornalieri nello stesso fondo nel 2019, da cui deriva un reddito fino a 50.000 €. I 600 € non si cumulano con altre indennità e non spettano a chi ha il reddito di cittadinanza. Quarantena Per i lavoratori privati in quarantena in ospedale o monitorati a casa dalle Autorità sanitarie, il periodo di assenza dal lavoro, vale come malattia. I disabili gravi, gli immunodepressi e chi effettua terapie oncologiche o salvavita, fino al 30 aprile, sono considerati in ricovero se assenti dal lavoro. Permessi legge 104 Tra marzo e aprile 12 giorni in più rispetto ai 3 giorni mensili previsti per i lavoratori dipendenti che assistono un familiare disabile grave. Per i sanitari, l’aumento dei giorni di permesso dipende dalle esigenze organizzative delle strutture sanitarie impegnate nell’emergenza. I giorni aggiuntivi di permessi legge 104 si chiedono al datore di lavoro. Domande di disoccupazione agricola Per la disoccupazione agricola 2019, il termine per la domanda è spostato al 1° giugno 2020. Domande di Naspi e Dis coll Chi perde il lavoro involontariamente tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020, può chiedere Naspi e Dis coll, entro 128 giorni dalla fine dell’attività lavorativa. Decadenza e prescrizione per le prestazioni I termini di decadenza e di prescrizione per le prestazioni Inps, sono sospesi dal 23 febbraio al 1° giugno 2020.               Tutte le misure a sostegno della famiglia inserite nel decreto "Cura Italia"         Congedo parentale straordinario Dal 5 marzo Con figli tra 0 e 12 anni È previsto un congedo di massimo 15 giorni continuativi o frazionati che spetta alternativamente a entrambi i genitori Con figli tra 12 e 16 anni  È possibile stare a casa per prendersi cura di loro per la chiusura delle scuole Dipendenti  privati e pubblici. Indennità del 50% della retribuzione Gestione separata. Indennità al giorno del 50% di 1/365 del reddito preso a riferimento per l’indennità di maternità.  Autonomi. Indennità al giorno del 50% della retribuzione convenzionale giornaliera stabilita per legge. Dipendenti privati. Non hanno diritto a indennità e contribuzione figurativa. Non possono essere licenziati e hanno diritto a conservare il posto di lavoro. Per richiedere il congedo parentale straordinario l’iter è lo stesso dell’ordinario: si comunica al datore di lavoro quando si vuole utilizzare e si fa la domanda all’Inps.  Bonus baby sitter In alternativa al congedo parentale straordinario, per chi ha figli fino a 12 anni, dal 5 marzo bonus baby sitter fino a 600 € per il periodo di chiusura delle scuole, per dipendenti, autonomi, iscritti solo alla gestione separata, autonomi non iscritti all’Inps, dopo che le casse hanno comunicato il numero dei beneficiari. Il bonus sale fino a 1.000 € per i dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, quali medici, infermieri, tecnici di laboratorio biomedico, tecnici di radiologia medica, operatori sociosanitari. Lo stesso vale per il personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegato nell’emergenza. Il bonus viene erogato tramite il libretto famiglia.   Permessi legge 104 Tra marzo e aprile 12 giorni in più rispetto ai 3 giorni mensili previsti per i lavoratori dipendenti che assistono un familiare disabile grave. Per i sanitari, l’aumento dei giorni di permesso dipende dalle esigenze organizzative delle strutture sanitarie impegnate nell’emergenza. I giorni aggiuntivi di permessi legge 104 si chiedono al datore di lavoro. Decadenza e prescrizione per le prestazioni I termini di decadenza e di prescrizione per le prestazioni Inps, sono sospesi dal 23 febbraio al 1° giugno 2020 Infortunio sul lavoro Per medici, infermieri e operatori sanitari il contagio da Coronavirus sarà riconosciuto come infortunio sul lavoro, anche se l’episodio che lo ha determinato non è stato percepito o non può essere provato dal lavoratore. Chi risulta positivo al test di conferma del contagio avrà accesso alle tutele previste dall’Inail in caso di infortunio sul lavoro. In questo caso, l’assenza dal lavoro per quarantena o isolamento domiciliare – e quella successiva dovuta all’eventuale prolungamento della malattia – viene considerata come periodo di inabilità temporanea assoluta, indennizzato dall’Inail. Infortunio in itinere Se il contagio si è verificato durante il percorso di andata e ritorno da casa al luogo di lavoro, invece, si configura, come infortunio in itinere. Prestazioni economiche Le prestazioni economiche per i lavoratori affetti da patologie connesse al Coronavirus decorrono dalla data in cui il test è risultato positivo. Quarantena Per i lavoratori privati in quarantena in ospedale o monitorati a casa dalle Autorità sanitarie, il periodo di assenza dal lavoro, vale come malattia. I disabili gravi, gli immunodepressi e chi effettua terapie oncologiche o salvavita, fino al 30 aprile, sono considerati in ricovero se assenti dal lavoro. Permessi legge 104 Tra marzo e aprile 12 giorni in più rispetto ai 3 giorni mensili previsti per i lavoratori dipendenti che assistono un familiare disabile grave. Per i sanitari, l’aumento dei giorni di permesso dipende dalle esigenze organizzative delle strutture sanitarie impegnate nell’emergenza. I giorni aggiuntivi di permessi legge 104 si chiedono al datore di lavoro. Decadenza e prescrizione per le prestazioni I termini di decadenza e di prescrizione per le prestazioni Inps, sono sospesi dal 23 febbraio al 1° giugno 2020.  
Continua a leggere
06/02/2020 Quando posso andare in pensione? Chiedilo a Inas Cisl Marche
Pensione senza pensieri grazie al Patronato Inas Cisl Marche!Ti aspettiamo nelle nostre sedi con tanti servizi gratuiti per gli iscritti Cisl
Continua a leggere
27/01/2020 Quando posso andare in pensione? Chiedi a Inas Cisl
Il Patronato Inas Cisl è a disposizione per rispondere a tutti i quesiti inerenti la pensione. Per conoscere l'indirizzo della sede Inas più comoda per te, chiama il numero verde 800.249307 o consulta il sito www.inas.it. Per gli iscritti Cisl, i servizi Inas sono gratuiti, compresi verifica dei contributi, riscatti e ricongiunzioni, versamenti volontari, scelta pensionistica, calcolo della pensione.
Continua a leggere
16/12/2019 Assemblea regionale degli operatori Inas Cisl Marche: Paolo Appolloni nuovo Responsabile regionale del patronato
Si è svolta venerdì 13 dicembre a Recanati l'assemblea regionale degli operatori del patronato Inas Cisl Marche alla presenza del Presidente nazionale Inas Cisl Gigi Petteni. Nell'occasione, oltre al report dell'attività annuale del patronato e all'analisi delle novità che riguardano il mondo della previdenza, si è celebrato il passaggio di consegne alla guida dell'Inas regionale tra Fabrizio Valentini e Paolo Appolloni.
Continua a leggere
30/09/2019 Quota 100: 2200 pensionamenti nel settore pubblico. Servizi a rischio
Nelle Marche saranno circa 2200 i dipendenti pubblici che andranno in pensione grazie a Quota 100 e che, al momento, non saranno sostituiti. A rischio il funzionamento di interi comparti e la qualità dei servizi ai cittadini. Emergenza soprattutto nella Sanità, che conterà circa 400 uscite. Il servizio del Tgr Rai Marche con intervista a Fabrizio Valentini, Responsabile regionale del patronato Inas Cisl Marche
Continua a leggere
26/03/2019 PENSIONATI IN... Pensione di Cittadinanza
Pensione di cittadinanza: istruzioni per l'uso. Ospiti in studio Fabrizio Valentini, Responsabile regionale Patronato Inas Cisl Marche e Giulio Grazioli, Segretario Regionale Fnp Cisl Marche.
Continua a leggere