In Evidenza
20/05/2019
Gli appuntamenti del Caffè Alzheimer
Giovedì 23 maggio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con il prof. Silvio Macrini sulla musicoterapia. La musicoterapia è un approccio terapeutico che usa la musica per "arrivare" al paziente e renderlo a sua volta in grado di aprirsi ed esprimersi, essere parte della terapia. Il potere magico della musica, dunque, è rivolto al servizio dell’integrazione emotiva dei pazienti ed al trattamento di un ampio ventaglio di disabilità e malattie. L'incontro avrà inizio alle ore 16.30 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara.       I PRECEDENTI APPUNTAMENTI   Giovedì 9 maggio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con la dott.sa Elena Gambella sulla stimolazione cognitiva per la persona con demenza. La stimolazione cognitiva è un trattamento psicosociale comprovato a livello scientifico che, attraverso tecniche ed interventi mirati e personalizzati, tende a mantenere il più a lungo possibile l’autonomia di una persona ed il suo benessere anche favorendone la socializzazione. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 4 aprile presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con il dott. Augusto Melappioni (Area Vasta 2) sulla prevenzione cardiologica.Il principale obiettivo per la prevenzione delle malattie cardiovascolari è migliorare le buone pratiche per quanto concerne i fattori modificabili (nutrizione, attività fisica, fumo e alcol, inquinamento) e adottare appropriate strategie di screening per identificare in modo individuale i fattori non modificabili di carattere genetico/epigenetico. La combinazione di questi due approcci e una migliore consapevolezza del rischio cardiovascolare, favorisce un atteggiamento proattivo, con benefici per la salute cardiovascolare della singola persona e con migliori usi delle risorse disponibili da parte della comunità. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 21 marzo presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento con don Giovanni Varagona su "La malattia vista con gli occhi della fede". La malattia è un condizione particolare di sofferenza che solleva problemi di ordine sociale, personale e la persona malata vive con limitazioni di varia natura, sottoponendosi a cure mediche nelle quali spesso si intersecano aspetti morali, scientifici ed economici. Tutte le malattie rivelano, a volte crudelmente, la fragilità della condizione umana: pur essendo il corpo una realtà biologica, nelle sue condizioni attuali di esistenza, esso non è dissociabile da una componente psichica complessa e da una dimensione spirituale che lo abita. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 7 marzo presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento dedicato alla musicoterapia con il prof. Silvio Macrini. La musicoterapia è un approccio terapeutico che usa la musica per "arrivare" al paziente e renderlo a sua volta in grado di aprirsi ed esprimersi, essere parte della terapia. Il potere magico della musica, dunque, è rivolto al servizio dell’integrazione ed emotiva dei pazienti ed al trattamento di un ampio ventaglio di disabilità e malattie.. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 21 febbraio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento dedicato alle tecniche di rilassamento Mindfulness con la Dott.ssa Maria Velia Giulietti. Importanti studi scientifici hanno dimostrato l'efficacia delle tecniche di Mindfulness nel ridurre i sintomi di stress ed affettività negativa. Tali studi hanno evidenziato che queste tecniche sono essenziali per la prevenzione primaria e secondaria di importanti patologie. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 7 febbraio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento dedicato ai disturbi comportamentali insieme alla dott.ssa Elena Gambella.La psicologa interverrà spiegando come leggere i disturbi comportamentali in chiave relazionale per prevenire o migliorare la gestione degli stessi. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 24 gennaio presso il Caffè Alzheimer si terrà un appuntamento dedicato alla ginnastica dolce insieme alla Prof.ssa Anna Rita Cuoccio. I benefici della ginnastica dolce per gli anziani non si avvertono solo a livello fisico, ma anche a livello mentale, in quanto è noto che il corpo, debitamente stimolato, provoca nel cervello la richiesta di rilascio di endorfine, quello che è chiamato anche "ormone della felicità". Fare ginnastica per gli anziani significa anche coltivare nuove amicizie,avere occasioni di socializzazione, misurarsi ancora con la resistenza fisica, ma rigorosamente "dolce". L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara   Giovedì 10 gennaio presso il Caffè Alzheimer si terrà un incontro sulla musicoterapia insieme al prof. Silvio Macrini. La musicoterapia è un approccio terapeutico che usa la musica per "arrivare" al paziente e renderlo a sua volta in grado di aprirsi ed esprimersi, essere parte della terapia. Il potere magico della musica, dunque, è rivolto al servizio dell’integrazione ed emotiva dei pazienti ed al trattamento di un ampio ventaglio di disabilità e malattie. L'incontro avrà inizio alle ore 17 presso il Centro Metropolis di via Leopardi,n. 6 - Falconara
17/04/2019
Web Marketing: Ial Marche organizza un corso gratuito a Jesi
Sono aperte le iscrizioni al Corso GRATUITO di Qualifica Professionale N/QA II Livello OPERATORE WEB MARKETING cod. 1008488 – 400 ore La partecipazione al corso è completamente GRATUITA, il corso è finanziato dal Fondo Sociale Europeo – Regione Marche. SEDE del corso: CENTRO PER L’IMPIEGO DI JESI, Viale del Lavoro n. 32  – JESI (AN)   PRESENTAZIONE DOMANDA: La domanda di iscrizione, debitamente compilata sottoscritta e completa di allegati, dovrà pervenire tassativamente entro e non oltre il 24/04/2019 alternativamente tramite posta raccomandata A/R (non farà fede il timbro postale) o tramite consegna a mano presso le sedi IAL Marche Srl Impr. Soc. di seguito riportate: Sede di Ancona: Via dell’Industria n. 17/A 60127 Ancona Sede di Falconara M.ma: Via Baldelli 23 60015 Falconara M.ma Bando del corso – clicca di seguito: Bando Web Marketing Domanda di partecipazione al corso – clicca di seguito: Domanda di Partecipazione Web Marketing L’operatore di Marketing digitale è una figura in grado di utilizzare un insieme di strumenti applicati ad una strategia per far crescere, promuovere e migliorare gli obiettivi di business di un’azienda, primo tra tutti la vendita dei propri prodotti e/o servizi. Tramite il Web, l’Operatore, si occupa di tradurre in azioni di marketing e vendita gli obiettivi strategico/commerciali prefissati dall’azienda, analizzando lo scenario complessivo del mercato di riferimento e scegliendo i canali distributivi/promozionali più adeguati al prodotto e/o servizio.   Per informazioni:  IAL Marche srl – Impresa Sociale Via dell’industria, n. 17/a -Ancona Tel. – 071/2814639 IAL Marche srl – Impresa Sociale Via Baldelli, 23 Falconara M.ma Tel. – 071/910844
17/04/2019
Macerata Opera Festival Stagione Lirica 2019, biglietti scontati per gli iscritti Cisl
Firmata la convenzione tra  i responsabili della Cisl Marche e della Ast Cisl di Macerata con il Presidente dell'Associazione Arena Sferisterio per favorire la  partecipazione alla 55^ Stagione Lirica. Gli iscritti alla Cisl potranno beneficiare  di speciali agevolazioni sull'acquisto dei biglietti. In particolare "saranno concessi n.2 biglietti per ogni rappresentazione operistica con il 20% di sconto su tutti i settori a esclusione dell’Oro,  previa presentazione del certificato d’iscrizione sindacale riportante i dati anagrafici e un documento d’identità in corso di validità. Il ritiro e il pagamento contestuale dei biglietti sarà possibile solo presso la Biglietteria dei Teatri di Macerata in Piazza Mazzini, 10 "  come prevede la convenzione. Sarà inoltre possibile da parte dell'iscritto Cisl beneficiare delle agevolazioni  firmando la  delega all'acquisto.  Per maggiori informazioni contattare la Cisl di Macerata allo  0733 407511.   Sarà #rossodesiderio il tema del Macerata Opera Festival 2019, declinato nei toni della gelosia, del potere e della possessività, evocati rispettivamente da Carmen, Macbeth e Rigoletto, le tre opere in programma. La 55a edizione del Festival maceratese si apre con una nuova produzione del capolavoro di Georges Bizet Carmen che andrà in scena il 19 e 28 luglio e il 3 e 10 agosto: sul podio il direttore musicale Francesco Lanzillotta e la regia affidata a Jacopo Spirei, fra i migliori talenti italiani della generazione dei quarantenni. Completano il programma operistico due allestimenti di grande successo per due titoli capitali del catalogo di Giuseppe Verdi: Macbeth con la regia di Emma Dante – spettacolo vincitore dell’Herald Angel Award di Edimburgo nel 2017 – , coprodotto dall’Associazione Arena Sferisterio insieme al Teatro Massimo di Palermo e al Regio di Torino, che vedrà sul podio Francesco Ivan Ciampa (20 e 26 luglio; 4 agosto); quindi l’acclamato Rigolettoandato in scena a Macerata nel 2015 con la rutilante regia di Federico Grazzini e la direzione di Giampaolo Bisanti (21 e 27 luglio, 2 e 9 agosto). Nella Carmen – completata da Georges Bizet su libretto di Henri Meillac e Ludovic Halévy nel 1875 – agisce un triangolo rosso di seduzione, amore e gelosia tra Carmen, Don José ed Escamillo che dapprima li avvince ma poi li divide, portando alla morte della protagonista in un estremo afflato di libertà ed emancipazione. A muovere il quadro passionale una partitura indimenticabile nella quale spicca la celeberrima “Habanera”. Nel Macbeth – scritto da Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave nel 1847 – la sete di potere tinge di rosso le vicende di cui sono protagonisti la crudele Lady Macbeth e l’inquieto protagonista eponimo in un l’oscuro e stregonesco scenario dal quale uscirà vincitore Macduff, come la profezia iniziale aveva previsto. Nella densa e raffinatissima partitura non mancano i coinvolgenti momenti corali (come “Patria oppressa!”) e la commovente aria “Pietà, rispetto, amore”. Nel Rigoletto si assiste a un crescendo di violenza e smania di possesso che vedrà il protagonista trasformarsi da fedele complice del Duca di Mantova in suo acerrimo nemico dopo il rapimento della figlia Gilda che, tuttavia finirà per soccombere, tramutando l’effimera vendetta paterna in tragica disperazione. Fanno parte di quest’opera – scritta da Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave nel 1851 – alcuni fra i motivi che sono divenuti quintessenza del melodramma italiano, come “Questa o quella”, “Cortigiani, vil razza dannata”, “La donna è mobile”, il quartetto “Bella figlia dell’amore”. (Fonte:https://www.sferisterio.it/news/macerata-opera-festival-2019-rossodesiderio)
02/04/2019
Curiamo in casa: corso di formazione per il caregiving
Un corso di formazione gratuito per imparare a gestire lo stress da caregiving e mantenere il benessere della persona anziana. Lo organizza l'Anteas Marche presso il centro di aggregazione di Osimo, in via Saffi 2 ed è rivolto a 25 familiari di persone anziani residenti nei comuni di Osimo, Camerano, Castelfidardo, Loreto, Numana, Offagna e Sirolo. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi ai numeri 333 9676712 o 333 5706559
Ultime notizie
21/05/2019
Ludopatia: il progetto di Adiconsum “Non fare della tua vita un gioco” fa tappa ad Ancona Testimonial d’eccezione Susanna Batazzi
Sabato 25 maggio fa tappa al Viale della Vittoria di Ancona “Non fare della tua vita un gioco“, il progetto nazionale coordinato da Adiconsum e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, realizzato in partnership con le Associazioni dei Consumatori A.E.C.I. Lazio e Codici, con l’obiettivo di sensibilizzare ed educare i consumatori in generale, ma in particolare i giovani tra i 15 e i 25 anni, al gioco responsabile, solidale e legale, promuovendo di contro l’attività sportiva e i suoi ideali di correttezza, lealtà, sacrificio, trasparenza e rispetto delle regole del gioco, per prevenire e contrastare il fenomeno della ludopatia e le altre forme di disagio ad essa correlate. La tappa anconetana, che fa seguito a quelle di Roma, Milano, Cagliari e Genova, si svolgerà sabato 25 maggio alle ore 15 con raduno presso Viale della Vittoria (ultimo stand a circa metà strada tra Comune e Piazza Diaz). Attraverso il percorso ludico-esperienziale proposto raggiungeremo il fine di informare e sensibilizzare i giovani partecipanti sul fenomeno della ludopatia: significato, rischi, conseguenze. Inoltre, utilizzando il percorso e lo sport si vuole promuovere uno stile di vita sano e di benessere per il singolo e per la comunità. Tutto il percorso sarà infatti un grande gioco che tramite attività ludiche farà scoprire ai partecipanti come “essere protagonisti e non dipendenti” dal gioco. Grazie alla collaborazione con Amova (Associazione Medaglie d’Oro al Valore Olimpico), i ragazzi potranno incontrare un testimonial d’eccezione: la pluricampionessa italiana di scherma Susanna Batazzi, alla quale potranno porre domande e chiedere autografi. Sarà presente Antonio Mastrovincenzo, Presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche. È possibile iscriversi alle attività di gioco tramite il link presente nei siti di Cisl Marche e Adiconsum Marche https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSd9lF7TVSLgN59jIreW2_i7jnDyHSymHJEub1VYaHZtcHhzDw/viewform?usp=sf_link   È obbligatorio compilare e consegnare la liberatoria per la privacy inclusa nel modulo di iscrizione. I partecipanti potranno portare i loro smartphone per scattare foto e registrare video nel corso dell’attività di gioco.   Al termine del percorso, saranno distribuiti a tutti i partecipanti ed ai loro accompagnatori, diversi materiali e gadget realizzati per l’iniziativa.   “Non fare della tua vita un gioco” è anche un sito web (www.nonfaredellatuavitaungioco.it), una helpline raggiungibile via telefono (06 5571996 dal lunedì al venerdì ore 9-13 e 14-17), chat e mail (segreteria.sportello@gmail.com). Per maggiori informazioni, è possibile contattare l’Adiconsum Marche ai seguenti riferimenti: Email adiconsum.marche2@gmail.com Tel.: 071 2832101 / 3276837783
18/05/2019
Assistenza disabili Falconara: per il 2019 il servizio resta gratuito
Ieri, venerdì 17 maggio, si è tenuta la riunione dell’ ambito sociale 12 per cercare una soluzione al problema sollevato dalla famiglie falconaresi del Comitato H e da CGIL CISL UIL sull’insostenibilità delle tariffe per l’assistenza ai disabili. Il nuovo regolamento di Ambito infatti determinava nuovi costi, fino a 500 euro al mese, per un servizio che prima, per le famiglie falconaresi che necessitano di assistenza per un figlio disabile, era gratuito. L’ambito sociale, assieme al comune di Falconara ha presentato una proposta a tutti i comuni dell’Ambito proponendo, come discusso con CGIL CISL UIL e le famiglie del comitato H, soglie minime e massime di ISEE molto più alte ( 9360 euro di soglia minima e 40mila euro di soglia massima) e un limite alla compartecipazione che non può superare i 10 euro orari. Vista la necessità di maggiori approfondimenti da parte dei vari comuni, e visto anche il fatto che alcune amministrazioni andranno al voto tra pochi giorni si è stabilito di congelare le tariffazioni dei vari comuni per l’assistenza educativa. L’effetto per le famiglie falconaresi sarà il mantenimento della gratuità del servizio per tutto il 2019. CGIL CISL UIL considerano quello raggiunto un buon risultato, ma lo considerano ancora una soluzione transitoria che andrà confermata nella definizione della formula per il calcolo della tariffa che sarà nuovamente discussa nei prossimi mesi in sede di Ambito sociale.
10/05/2019
La Cisl Marche ospite a THE BEST ECONOMIC FORUM ESG89, appuntamento strategico per gli stakeholder economici di Umbria e Marche
La Cisl delle Marche partecipa alla decima edizione di The Best Economic Forum ESG89 in corso oggi, venerdì 10 maggio, a Fabriano. Il Forum si concentra su alcuni temi strategici per Marche e Umbria, quali le infrastrutture materiali e immateriali, l'importanza della sub-fornitura della meccanica e le strategie per offrire i propri talenti a livello globale, i Fondi Europei per un nuovo modello di sviluppo economico, le Start-up e Best Companies, a confronto i nuovi imprenditori con quelli di successo per superare gli ostacoli dei primi anni di vita dell’impresa. Su questi temi si è espresso, nel corso del forum, il Segretario generale della Cisl Marche, Sauro Rossi, che ha ricordato la necessità di un piano delle opere pubbliche e viarie condiviso con i territori, senza dimenticare le reti della conoscenza, definite da Rossi «una nuova sfida per tutti».    
Multimedia
16/05/2019
PENSIONATI IN... LA PROMOZIONE DELL'INVECCHIAMENTO ATTIVO NELLE MARCHE
Dalle categorie
23/05/2019
Porti: Sindacati, altissima adesione sciopero. Rinnovo contratto priorità irrinunciabile
Da FIT CISL
23/05/2019
Sblocca cantieri. Cgil, Cisl, Uil: Martedì 28 maggio mobilitazione a Piazza Montecitorio
Da FILCA CISL MARCHE
22/05/2019
Ial Marche: Corso Manutentore Riparatore – Ancona
Da IAL MARCHE
22/05/2019
Ial Marche: Corso Operatore Import/Export Commercio Estero – Senigallia
Da IAL MARCHE
22/05/2019
Area Vasta 2: Rischio chiusura dei servizi e ferie dei dipendenti non garantite
Da FP CISL MARCHE
22/05/2019
#liberidinsegnare #liberidimparare: i sindacati della scuola lanciano il presidio a difesa del pluralismo e delle libertà costituzionali
Da CISL SCUOLA MARCHE
21/05/2019
Aerdorica: confronto Regione - Sindacati il 3 giugno in Regione
Da FIT CISL
20/05/2019
Reddito di cittadinanza: annullate diverse richieste nelle Marche
Da CAF
20/05/2019
Concorso per navigator: più di 1500 domande nelle Marche
Da FP CISL MARCHE
20/05/2019
Inaugurazione della nuova sede Cisl di Bottega di Vallefoglia
Da
16/05/2019
La Cisl di Fano incontra gli iscritti di Pergola e Mondolfo per raccontare l'azione sul territorio
Da
15/05/2019
Conad acquisisce la rete vendita di Sma e Auchan: incertezza sul futuro dei lavoratori
Da FISASCAT MARCHE
14/05/2019
Il lavoro sindacale nella dimensione internazionale: 6° corso attivisti regionali di Iscos
Da ISCOS
13/05/2019
XI GIORNATA DELLE MINIERE A CABERNARDI
Da USR CISL MARCHE
07/05/2019
DATECI RETTA: i sindacati dei pensionati in piazza a Roma il 1 giugno
Da FNP MARCHE
03/04/2019
III^ edizione Concorso per le Scuole "Nico Piras - Sono Stato io"
Da FIT CISL