Eventi

18/09/2017 Non a Voce Sola,dialoghi al Femminile
 Mercoledì 20 settembre ore 18,00 ad Ancona -  Villa Favorita, Istituto Adriano Olivetti - ISTAO -   XIII  appuntamento di Non a Voce Sola, dialoghi al femminile. L'appuntamento sarà dedicato, come ogni anno, a figure femminili autorevoli ed esemplari nel mondo dell'economia. Quest' anno due ospiti d'eccezione: Laura Pomponi e Luciana Della Donne. Le due ospiti saranno presentate dal presidente dell'ISTAO prof.Pietro Marcolini e dalla prof.ssa Sabrina Dubbini. Ingresso libero e gratuito.  https://www.evensi.com/non-a-voce-sola-tredicesimo-appuntamento-ancona-istao/223893676
Continua a leggere
09/02/2016 Riforma della sanità, la protesta dei sindacati dei pensionati. Venerdì 12 febbraio ad Ancona
Venerdì 12 febbraio i pensionati marchigiani manifesteranno per le via di Ancona contro le promesse mancate e le decisioni unilaterali della Regione. SPI Cgil, FNP Cisl e UILP Uil scendono in piazza con una manifestazione unitaria per protestare contro le mancate risposte della Regione sui temi del riordino della sanità e dei servizi socio sanitari marchigiani. L’iniziativa è in programma per venerdì 12 febbraio 2016. Circa mille persone arriveranno ad Ancona da tutta la Regione. Il corteo partirà da Piazza Kennedy (ritrovo previsto per le ore 9.30) e sfilerà davanti al Palazzo della Regione Marche in Piazza Cavour, per poi concludersi in Piazza del Plebiscito, dove alle 11.00 si terrà il comizio conclusivo. Con la manifestazione, che arriva dopo le 5 assemblee nei capoluoghi di provincia di fine gennaio, SPI FNP e UILP dicono no ad una riorganizzazione della sanità decisa esclusivamente da Regione ed Asur, che mette a rischio la tenuta del sistema sanitario pubblico e universalistico. I sindacati dei pensionati ribadiscono la necessità di un dialogo sociale che coinvolga cittadini e lavoratori, per una riforma vera della sanità che metta al centro le persone e i territori. Chiedono risposte concrete sui temi delle cure domiciliari, dei servizi residenziali e semiresidenziali per anziani, del fondo regionale di solidarietà, dei tempi di attesa, della sanità d’iniziativa e delle case della salute.Le Segreterie regionali SPI FNP UILP Marche
Continua a leggere
11/05/2015 Gap’s, insieme per crescere: un’esperienza di comunità solidale
L’appuntamento è per mercoledì 13 Maggio 2015 alle 9.30 presso la Rotonda a Mare di Senigallia dove si terrà  il Convegno conclusivo del progetto GAP’s promosso dall’ANTEAS delle MARCHE. Durante i  lavori, che saranno aperti dal saluto del  Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi e introdotti dal Presidente Anteas Marche, Roberto Battistini, verranno presentati i risultati dei laboratori attraverso le immagini ed i racconti delle esperienze vissute a partire da “GLI ARTIGIANI DEL FUTURO” ad Ascoli Piceno;  “LA GIOIA DEL SAPER FARE a Senigallia; “I MESTIERI DI UNA VOLTA” a Piobbico; “IL LABORATORIO TEATRALE INTERGENERAZIONALE E DI CONSULENZA AFFETTIVA” a Macerata; “IL LABORATORIO DEI SAPERI E DEI SAPORI” a Pesaro. Verrà inoltre allestita una mostra dei lavori fatti. «Giovani, adulti, pensionati si ritroveranno assieme per ripercorrere le tappe di un anno di incontri intergenerazionali  - spiega Cinzia Verdenelli progettista e coordinatrice del progetto- dove gli anziani hanno cercato di trasmettere alle giovani generazioni le loro memorie, i vecchi mestieri e la passione per il lavoro,  le loro fragilità ed il bisogno di cura e di custodia.» Gli studenti dell’ Istituto  Alberghiero S.Marta-G.Branca di Pesaro, della scuola primaria e secondaria di Piobbico, della scuola secondaria Fagnani di Senigallia, del Centro Locale per la formazione di Ascoli  e i ragazzi del Servizio Civile a Macerata hanno con entusiasmo aderito al progetto portando il loro contributo di energia, creatività e innovazione, con lo sguardo rivolto al futuro. Nei  mesi di settembre e  di ottobre, nella fase formativa propedeutica all'implementazione dei laboratori, il  team di coordinamento del GAP’s assieme ai volontari ed ai ragazzi ha affrontato i temi dell’accoglienza intergenerazionale con la stesura della Carta dell’Accoglienza tra generazioni dove emergono i valori dell’appartenenza, del rispetto delle differenze, della capacità di mettersi nei panni dell’altro, del donarsi e del donare; valori essenziali per accorciare i GAPs (le distanze) tra le persone di diversa generazione e non solo. Saranno presenti le autorità della Regione Marche, i dirigenti delle Istituzioni Partner del Progetto, Stefano Mastrovincenzo Segretario Generale della Cisl Marche e Mario Canale, Segretario Generale della Federazione Pensionati Cisl. Concluderà i lavori Sofia Rosso, Presidente Nazionale di Anteas. Anteas invito
Continua a leggere
28/11/2014 Solitudine emarginazione depressione nella terza età: alleviarle è un bersaglio possibile
Il tema della solitudine è un argomento che riguarda il mondo degli anziani. Spesso sono coloro che si prendono cura dei nipoti e per i problemi di lavoro sono oggi anche sostegno dei figli; ma molti sono persone fragili, spesso sole e in alcuni casi non autosufficienti.Il sistema di protezione sociale però si conferma inadeguato; in base ai dati INPS risulta che circa il 55% degli anziani italiani è costretto a vivere con un reddito inferiore ai 1.000 euro al mese. Tra questi il 25% non raggiunge neanche i 500 euro al mese.Le statistiche ISTAT mostrano come negli ultimi 7 anni (2003 - 2010) la spesa media mensile di un anziano che vive solo cresce per i costi per l’abitazione e l’energia (+2,9%) e per i trasporti (+0,7%). Al contrario l’anziano solo ha ridotto soprattutto le spese per l’alimentazione (-1,7%), l’abbigliamento e le calzature (-0,8%), oltre a quelle per l’arredamento (-0,8%) e quelle relative ai servizi sanitari (-0,6).Nel 2003/2010 la spesa media mensile è cresciuta di circa 284 euro. In alcuni casi si indebitano, i nuclei con capofamiglia ultra64enne sono anche quelli più indebitati con amici e parenti. Le trasformazioni economico sociali di questi anni stanno aggravando la situazione e la carenza di reti, di sostegni può provocare frustrazione, abbandono, solitudine, emarginazione, fino ad arrivare alla depressione.Per questi motivi la RLS-FNP Ancona e il Coordinamento Donne hanno organizzato un incontro presso il Centro Anziani della Parrocchia San Gaspare il Bufalo zona Brecce Bianche di Ancona per il 1 dicembre 2014 alle ore 15.00, durante il quale interverranno la Psicologa Grazia Cotoloni e la Dott.ssa Annamaria Manca responsabile dell’Unità Operativa Anziani del Comune di Ancona sul benessere delle persone anziane e sui sostegni per un invecchiamento attivo.
Continua a leggere
17/11/2014 Progetto Eureka, la Cisl Marche all’incontro con i giovani dottorandi
“Ascoltare i racconti dei giovani dottorandi trasmette dosi salutari di energia; la loro capacità generativa smentisce le tante letture semplificatorie sul mondo giovanile, e mostra la loro consapevolezza, capacità di impegno, adattabilità. In questa fase difficile di transizione che stiamo vivendo, così densa di sofferenze sociali, in cui è sembra talvolta difficile coltivare speranza, esperienze come il Progetto Eureka sono ancoraggi importanti, esempi virtuosi di collaborazione pubblico – privato per promuovere lavoro di qualità, per aumentare la capacità innovativa delle nostre imprese, per dimostrare quanto il capitale di rete nel territorio sia fondamentale per aprire le piste di un nuovo e diverso sviluppo” Così il Segretario della Cisl Marche Stefano Mastrovincenzo ha commentato, l’incontro, svoltosi il 13 novembre al ridotto del Teatro delle Muse di Ancona, con i dottorandi di ricerca del Progetto Eureka, il programma promosso dall’Assessorato Istruzione e Lavoro della Regione Marche, col contributo del Fondo Sociale Europeo, in collaborazione con le quattro Università delle Marche e varie imprese del territorio regionale. L’evento è inserito in un ciclo di appuntamenti realizzati alla presenza dei dottorandi del Progetto, con la finalità di creare una community e di prolungare nel tempo questa esperienza.Sono più di 260 i giovani coinvolti, tanto che questo progetto è diventato uno degli assi strutturali della formazione post laurea marchigiana, raggiungendo quest’anno la 3° edizione; molti dei giovani erano presenti alle Muse ieri per la storytelling che ha visto come protagonisti alcuni di loro, Gabriele, Fabio, Francesco, Caterina, e poi Chiara e ancora Francesco, con un susseguirsi di testimonianze, di racconti dei progetti, degli incontri, delle relazioni costruite, delle prospettive coltivate nel loro viaggio tra università, azienda, esperienze all’estero.E a seguire, a confrontarsi coi giovani e commentare le potenzialità del Progetto per lo sviluppo del territorio, l’assessore regionale Marco Luchetti, il Rettore della Politecnica delle Marche Sauro Longhi, l’imprenditore Enrico Loccioni e appunto, il Segretario dellaCisl delle Marche.
Continua a leggere
10/10/2014 Lavoro in genere: (Ri)pensare le pari opportunità
(Ri)pensare le pari opportunità è un progetto che si propone di riconsiderare e rivedere le politiche di genere, per il superamento teorico dello strumento delle pari opportunità e delle sue ricadute nelle politiche regionali, per eliminare le disparità e promuovere l'empowerment femminile migliorando la  qualità e l'efficacia delle politiche.CGIL CISL UIL Marche hanno aderito e partecipato attivamente al progetto, ideato dall Osservatorio di Genere di Macerata e finanziato dall'Assessorato alle Pari Opportunità della Regione. (Ri)PARO ha permesso di indagare il mondo del lavoro femminile nel settore tessile/calzaturiero e quello delle imprese agricole.Venerdì 17 ottobre 2014 a Macerata presso la Sala Castiglioni-Biblioteca "Mozzi-Borgetti" si terrà alle ore 9.30 " Lavoro in genere" focus sui primi risultati del progetto.
Continua a leggere
10/10/2014 Ossi duri si diventa, prevenire l'osteoporosi si può
Mercoledì 15 ottobre 2014, ore 16,30 Sala Convegni, Fondazione Colocci, JesiIn occasione della Giornata mondiale sull’osteoporosi del 20 ottobre, presso la Fondazione Colocci di Jesi si svolgerà il 15 ottobre dalle ore 16.30 il convegno, promosso dal sindacato dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil, Regione e Asur Marche, “Ossi duri.. si diventa” nell’ambito della Campagna informativa di prevenzione contro l’osteoporosi.Marisa Branchesi del coordinamento donne Fnp Cisl di Jesi, introdurrà i lavori presentando i risultati della campagna di raccolta firme per sollecitare la Regione Marche ad emanare una legge regionale per la prevenzione dell’osteoporosi. Una patologia molto diffusa che colpisce soprattutto le donne oltre i cinquant’anni di età e che se non viene riconosciuta in tempi giusti causa la mortalità nel 20% dei pazienti e disabilità motoria nel 40% dei casi con un rischio di permanenza in strutture di lungo-degenza sei volte maggiore.Tra i relatori il dott. Ferdinando Silveri della clinica Reumatologica dell’Ospedale di Jesi AV2 che illustrerà il lavoro del gruppo tecnico regionale a partire dall’analisi dei fattori di rischio di tale patologia.I lavori, moderati da Teresa Brazzini del coordinamento donne UilpUil di Jesi, saranno conclusi da Aurora Ferraro, Segretaria regionale Spi Cgil Marche.Jesi, 10 ottobre 2014
Continua a leggere
19/09/2014 Fermo: 21 settembre fiaccolata in solidarietà ai lavoratori uccisi
Solidarietà alle vittime e alle loro famiglie e  condanna collettiva di tutto il Fermano di fronte all'inaudita violenza scoppiata lunedì 15 settembre quando un imprenditore edile ha ucciso  Mustafa Nexhemedin e Avdyli Valdet, suoi ex dipendenti che rivendicavano il salario dovuto ma non corrisposto da oltre un anno. Domenica 21 settembre dalle ore 20 Cgil Cisl e Uil di Fermo organizzano la fiaccolata e il corteo di solidarietà “Il lavoro per vivere”. Il corteo partirà alle ore 20 da via XX Giugno, nei pressi dell'abitazione delle vittime, per proseguire per le vie del centro di Fermo fino a Piazza del Popolo. Sono invitati a partecipare le lavoratrici, i lavoratori, la cittadinanza, le associazioni, i partiti e quanti vogliano esprimere solidarietà alle famiglie delle vittime .
Continua a leggere
22/05/2014 L'intelligenza nelle mani. Quale futuro per l'istruzione professionale
Seminario promosso dalle Federazioni di Categoria della Scuola di Cgil Cisl e Uil (Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola), insieme a Snals-Confsal. Lunedì 26 maggio, dalle ore 15.00 alle 19.00 ad Ancona nella sala Verde di Palazzo Leopardi della Regione Marche. Un approfondimento dedicato agli insegnanti degli istituti professionali di tutta la regione con l’obiettivo di rimettere al centro del dibattito il valore dell'istruzione e della formazione professionale per il tessuto economico del territorio regionale e la funzione sociale che questi istituti svolgono. Un’occasione per far emergere e risolvere le molteplici criticità ancora esistenti, ricercando insieme a tutti i soggetti coinvolti le strategie possibili.IL PROGRAMMA DELL'INIZIATIVA
Continua a leggere
29/04/2014 1° maggio: torna a Fenile la Festa dei lavoratori
Dopo 40 anni torna la Festa dei Lavoratori organizzata da Cgil, Cisl, Uil e Anpi a Fano, al Parco del Fagiano (località Fenile.) Occasione per celebrare la giornata simbolo dei lavoratori e anche occasione di divertimento per famiglie e bambini. La Festa inizierà dalle ore 10.00 con uno spazio dedicato ai bambini con laboratori, teatro di burattini e animazione curata dall’associazione “Nati per leggere. Alle 15.00 musica dal vivo con i concerti di Frida Neri, Nudi sotto la pioggia e Gato negro. Sarà presente un servizio bar e la sera stand gastronomici per chi vuole restare a cena.Alle 17.00 saluti dei rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Anpi.   
Continua a leggere
02/04/2014 Siria, dalle bombe al dialogo: un orizzonte possibile?
Giovedì 10 aprile ore 16:00 presso Memo - Mediateca Montanari in Piazza Pier Maria Amiani a Fano si terrà il Seminario con Giovanni Giovannelli (AST CISL Fano), Ambasciatore Armando Sanguini, Roberto Aliboni (Istituto affari internazionali Roma), Fausto Mazzieri (Iscos Marche)A seguire si svolgerà l'inaugurazione della mostra fotografica di Matthias Canapini (Pasqua in Siria): "Dalla Turchia alla Siria: volti e storie di una guerra dimenticata" Info: http://www.facebook.com/events/1411459625783074/Iscos Marche Onlus - Via dell'Industria 17/a - Ancona - 071 505224 AST CISL Fano - Corso Garibaldi 69 - Fano - 0721 805151 
Continua a leggere
29/11/2013 “La Macroregione Adriatico Ionica: sfide ed opportunità”: ne parliamo il 3 dicembre ad Ancona
Martedì 3 dicembre 2013 alle 16:00, in via dell’Industria 17 /a ad Ancona, sede dell’ISCOS Marche, nel salone della CISL Marche, si terrà un incontro sulla Macroregione Adriatico Ionica, le sfide e le opportunità per i lavoratori.Aprirà i lavori Fausto Mazzieri, presidente di Iscos Marche, con una riflessione sulla Macroregione come nuova modalità di cooperazione tra le regioni che si affacciano sull’Adriatico.L’intervento centrale sarà del dott. Marco Bellardi, consulente del presidente della Regione Marche, che illustrerà le principali tappe del cammino intrapreso e che porterà all’adozione della strategia europea per la Macroregione, nel secondo semestre del 2014, durante la presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea.Seguirà il dibattito, con il quale cercheremo di capire quali potranno essere le opportunità e i vantaggi per tutti noi che possono derivare dalla Macroregione.Infine concluderà i lavori Stefano Mastrovincenzo, segretario regionale della Cisl Marche, che illustrerà le proposte del sindacato per la creazione di una Macroregione basata sui criteri di equità, solidarietà e sviluppo sostenibile.Per saperne di più leggi La Macroregione: vogliamo lavoro dignitoso Contatti ISCOS Marche Onlus 071 505224/8http://iscosmarche.itiscosmar@tin.itskype id iscosmarcheitaliavia dell’Industria 17/a, Ancona 
Continua a leggere
07/10/2013 Giornata mondiale per il lavoro dignitoso
In sei anni dal lancio della giornata mondiale del lavoro dignitoso decine di milioni di persone si sono mobilitate per difendere i diritti sindacali ed il lavoro dignitoso.Anche quest'anno i sindacati da tutto il mondo chiederanno all'unisono giustizia sociale e lavori dignitosi per tutti.Con i governi che ancora non vogliono o non possono limitare il dominio della finanza globale e delle multinazionali sulle vite delle persona, l'unica strada per portare l'economia al servizio della comunità invece che di pochi è di costruire il potere dei lavoratori.Soltanto il 7% dei lavoratori nel settore formale e informale sono iscritti al sindacato, ma centinaia di milioni vogliono la sicurezza e la protezione che i sindacati danno.Organizzare nuovi membri è il compito più cruciale affidato ai sindacati di tutto il mondo, e la giornata mondiale per il lavoro dignitoso è una grande opportunità per diffondere il messaggio sindacale forte e chiaro, per sostenere la solidarietà globale. viaWorld Day for Decent Work 2013 - October 7 – World Day for Decent Work 2013: Organise!.
Continua a leggere
27/09/2013 Osteoporosi e prevenzione, grande partecipazione allo screening
Due giornate intense quelle del 25 e 26 settembre promosse dal Coordinamento Donne della FNP-Cisl in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Ascoli Piceno, per lo screening di prevenzione dell’ osteoporosi. Inaspettata la  grande partecipazione: 270 le persone refertate e una lunga lista di nomi di cittadini che avrebbero voluto sottoporsi allo screening.  I controlli di prevenzione si sono svolti all’insegna dell’ordine e della cordialità nei rinnovati locali della “Casa Albergo Ferrucci” che hanno ospitato tecnici, operatori e quanti hanno aderito all’iniziativa.« Siamo molto soddisfatti della grande partecipazione, non ce l’aspettavamo. – afferma Rosandra Ciarrocchi del Coordinamento donne di Ascoli Piceno - Questo significa che c’è  attenzione da parte delle persone alla propria salute per questo è necessario che si potenzi interventi di prevenzione, ciò aiuterebbe anche a far risparmiare il servizio sanitario.»Il Sindaco, Guido Castelli, ha dichiarato “Ringrazio la Cisl e le altre associazioni che organizzano iniziative simili perché oggi, a causa dei tagli che colpiscono la Sanità è sempre più difficile, fare prevenzione. E’ importante, allora, che qualcuno si faccia carico di questi servizi”. Visto il successo di queste giornate , venerdì 29 Novembre 2013 alle ore 15:00 a Palazzo dei Capitani si terrà un Convegno sulla prevenzione dell’Osteoporosi, con la partecipazione di  medici ed esperti incaricati dalla Regione Marche.
Continua a leggere
03/09/2013 Un concorso di poesie dell'Anteas di Macerata
L’Anteas di Macerata, insieme alla Federazione dei pensionati della Cisl Marche, ha organizzato la prima edizione del Premio letterario “Città di Recanati”. L’iniziativa, patrocinata dalla Regione Marche, dalla Provincia di Macerata e dal Comune di Recanati, il concorso di poesia intitolato “La poesia non ha età” al quale i soci Anteas e iscritti Cisl residenti in tutta Italia hanno partecipato presentando una o due poesie inedite, secondo le modalità indicate nel regolamento. L’Anteas (Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà) è l’Associazione di volontariato della Cisl, nata con lo scopo di promuovere la solidarietà specialmente nei confronti dei più deboli, bisognosi e soli, contribuendo così al progresso umano, civile e sociale. Dalle parole del Presidente dell’Anteas di Macerata Giuseppe Piergiacomi emergono le motivazioni che hanno portato ad organizzare quest’iniziativa culturale. «Vogliamo sollecitare – spiega Piergiacomi - la vocazione dei nostri soci a scrivere piccole e grandi storie della loro vita passata, presente e futura. La poesia coinvolge la capacità d’ispirazione e la profondità espressiva dell’autore, che valorizza la sua esperienza creativa». «Nella poesia – prosegue Piergiacomi – l’età anagrafica non conta ma ciò che fa la differenzia è il dinamismo, la continua volontà di trasmettere agli altri le proprie sensazioni sui cambiamenti culturali e sociali di una società in continua trasformazione». «L’iniziativa si è posta come un’occasione per aprire uno spiraglio nuovo alla vita associativa e dare un riconoscimento a quei soci che hanno qualcosa da raccontare, e perché no, in versi, dandogli così modo di impegnare il tempo con pensieri e parole, che escono genuini dal cuore di ognuno. La scelta del luogo in cui svolgere il concorso non poteva che ricadere su Recanati, città che ha dato i natali ad uno dei più grandi poeti della letteratura italiana, Giacomo Leopardi, ancora oggi un luogo sospeso tra passato e futuro, dove il presente ha il dolce sapore dei versi scritti dal poeta.  Alleghiamo l’elenco delle Poesie che la Giuria ha segnalato 1a Edizione del Premio Letterario “Città di Recanati” Concorso di Poesia nazionale  Organizzato dall’Anteas di Macerata. Queste sono le Poesie che la commissione ha giudicato meritevoli di segnalazione, premiazione o assegnatarie di premi speciali.La classifica ufficiale verrà resa nota il 21 settembre 2013 in occasione della cerimonia di premiazione.Vengono elencate le Poesie in ordine alfabetico. Aquila, 6 aprile 2009 Colui che è Dedicato a te Fiori recisi Ho udito e ho visto L’Incontro La notte, i sogni La vecchiezza Laura Ma tu non lo sai Madre del tempo Magiche Gocce Matteo continua a brillare Mia Madre Notte Romanzo Specchi Terra mia Tristezza dolce Tu c’eri Mi manchi  
Continua a leggere
13/06/2013 Sui Monti Sibillini con i pensionati di Pesaro
I pensionati di Pesaro organizzano per il 16 giugno una piacevole giornata nel Parco Nazionale dei  Monti Sibillini. In mattinata si visiterà  il bellissimo borgo medievale di Norcia, in particolare la Basilica di San Benedetto, il Palazzo comunale costruito nel XIII secolo  e il mercato.  Nel pomeriggio si andrà a scoprire la  spettacolare piana di Castelluccio. Sono invitati soci e amici.gita norcia  
Continua a leggere
13/06/2013 Centralità al lavoro, manifestazione nazionale a Roma
Cgil Cisl e Uil organizzano una grande manifestazione nazionale. L'appuntamento è per sabato 22 giugno prossimo in Piazza San Giovanni a Roma.I sindacati vogliono ridare voce al lavoro. A chi il lavoro ce l'ha, a chi l'ha perso e a chi lo sta perdendo. Il lavoro, unica vera risorsa del paese, va rimesso al centro delle scelte del Governo, per frenare la crisi e rilanciare lo sviluppo.Cgil Cisl e Uil chiedono al nuovo Governo un cambiamento di rotta. Servono risposte precise sui temi degli ammortizzatori sociali e sul sostegno alle imprese e agli investimenti. Necessaria anche maggiore equità fiscale per ridistribuire ricchezza verso le fasce di reddito più basse e rilanciare così i consumi. Il sindacato lancia anche una sfida alla politica sulla riduzione dei costi.Cgil Cisl e Uil Marche parteciperanno alla manifestazione nazionale organizzando assemblee sui posti di lavoro ma anche preparando un documento unitario che verrà presentato alla Regione Marche per aprire una vertenza sul lavoro.
Continua a leggere
30/05/2013 Assemblea Generale ItaliaCamp
La città di Ascoli Piceno si sta preparando all'avvenimento di sabato 1 giugno 2013 ore 10,30 per ospitare presso il Teatro Ventidio Basso l'Assemblea Generale 2013 dell'Associazione ItaliaCamp.ItaliaCamp, è un progetto associativo nato da un gruppo di giovani che unisce 70 università Italiane con Istituzioni e Imprese Paese, per promuovere un inedito processo di innovazione sociale. Dal giugno 2010, attraverso il concorso "La tua idea per il Paese", patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e giunto quest'anno alla III edizione, sono stati raccolti più di 3.000 progetti.La sessione plenaria dell'Assemblea presso il Teatro Ventidio Basso sarà aperta alle ore 11:00 dal Presidente del Senato della Repubblica Pietro Grasso e sarà coordinata da Monica Maggioni (direttore RaiNews24), che introdurrà autorevoli esponenti (leggi il programma) di istituzioni e imprese sulle prospettive di scenario: "Innovazione, occupazione e impresa".Ospite internazionale: il Premio Nobel per la Pace Betty WilliamsA seguire percorso enogastronomico, con piatti regionali e prodotti a chilometro zero, presso il Chiostro di San Francesco.A partire dalle ore 15:00 Innovation Seminars per condividere l'inversione di tendenza avviata da ItaliaCamp: Alla Ricerca di Innovazione | I Like Green | Made in Italy | New Deal del Lavoro. Gli Innovation Seminars si svolgeranno tra Palazzo dei Capitani (Piazza del Popolo)  e la sede di Confindustria (Corso Giuseppe Mazzini).
Continua a leggere
27/05/2013 Importante accordo raggiunto a Villa Verde
 Un importante accordo sindacale è stato raggiunto che riguarda la detassazione del 10% di alcune voci aggiuntive dello stipendio dei dipendenti di Villa Verde, che vivono però in questi mesi sotto costante minaccia di licenziamento, come spiega il segretario Fp Cisl, Donati Giuseppe : “Per quanto riguarda la Cisl Fp, però, nonostante la consapevolezza  della carenza di idee della Giunta Regionale in merito alla sanità e che pochezza ha causato al fermano danni enormi in termini di servizi e qualità, strutture idonee, numero di personale adeguato, non è giustificabile l’atteggiamento dell’Aiop Marche che negli ultimi tempi sta diffondendo paure e minacce di licenziamento, utilizzando mezzi di comunicazione anche nei confronti degli stessi lavoratori, a dir poco discutibili.La cosa migliore sarebbe quella di lasciare da parte minacce pretestuose di licenziamento dei lavoratori e fare un fronte comune per affrontare seriamente i diversi ruoli che il servizio pubblico e l’imprenditoria privata, obbligatoriamente, dovranno nel prossimo futuro riscoprire all’interno dell’offerta sanitaria della Regione e del territorio fermano in particolare.
Continua a leggere
24/05/2013 Convegno, Qualità della vita e sviluppo del welfare
Silvia Stefanovichj del Dipartimento politiche sociali Cisl Nazionale e Pietro Cerrito Segretario Nazionale Confederale Cisl, sono stati i principali relatori del Convegno svoltosi nella Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno: una cornice perfetta dal sapore medievale messa a disposizione dell’Amministrazione Comunale. “Qualità della vita e sviluppo del welfare” il titolo del Convegno in cui i due Nazionali si sono occupati l’una “dell’equilibrio famiglia/lavoro, in un welfare che cambia” e l’altro della “Famiglia e welfare nella crisi”. Nella sala, gremita di un pubblico attento e interessato, è stata subito notata la presenza della classe 3 E del Liceo Scientifico “A. Orsini” di Ascoli Piceno. I ragazzi hanno rivolto agli esperti domande sul welfare della famiglia, sulle liste di attesa e sul welfare inerente il fenomeno della immigrazione.Le loro richieste hanno stimolato l’intervento conclusivo di Pietro Cerrito che, partendo da esse ha iniziato di getto una relazione che ha saputo coinvolgere, motivare ed incoraggiare i giovani.I nostri Convegni richiamano sempre tanto pubblico, un pubblico qualificato e partecipe fra cui sono facilmente individuabili gli iscritti Cisl, i simpatizzanti, ma anche una vasta area di persone che fanno della nostra organizzazione un loro punto di riferimento.
Continua a leggere
23/05/2013 I lavoratori del settore costruzioni si mobilitano
Venerdì 31 maggio le Federazioni regionali di Categoria del settore delle costruzioni di Cgil Cisl e Uil Marche organizzano una giornata di mobilitazione.L'appuntamento è per le ore 9.00 presso la Scuola Edile in Via Filonzi 9. Con questa iniziativa i sindacati vogliono sottoporre all'attenzione delle istituzioni e della società civile la gravissima crisi di un settore, appunto quello edile, che nelle Marche ha registrato la perdita di 10.000 posti di lavoro in due anni.   
Continua a leggere
08/05/2013 Qualità della vita e sviluppo del welfare
Dal 19 al 26 maggio 2013 al via  la quarta edizione  della  Settimana della Famiglia organizzata dal Comune di Ascoli. Presente all’interno del  ricco programma  il convegno “Qualità della vita e sviluppo del welfare”, promosso dal sindacato dei pensionati Fnp Cisl e dai relativi coordinamenti donne di Ascoli Piceno-Fermo, martedì 21 Maggio 2013  ore 9,30, presso la Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno. Al convegno interverranno Silvia Stefanovichj, del  Dipartimento nazionale delle  politiche sociali della Cisl con un approfondimento su “L’equilibrio famiglia/lavoro, in un welfare che cambia” e Pietro Cerrito, segretario confederale della Cisl nazionale su “ Famiglia e welfare nella crisi”.  I lavori coordinati da Paola Federici, della Cisl di AscoliP.-Fermo, verranno presentati da Ciarrocchi Rosandra, responsabile del coordinamento donne  Fnp Cisl di Ascoli P.-Fermo. Sono previsti i saluti delle autorità locali e del segretario generale regionale  della Fnp Cisl Mario Canale.
Continua a leggere
17/04/2013 La sanità nel territorio piceno
RSU AREA VASTA 5INDICONOASSEMBLEE PUBBLICHELunedì 29 aprile ore 17.00 - Palazzo dei Capitani di Ascoli PicenoMartedì 30 aprile ore 17.00 - Sala Consiliare di San Benedetto del Tronto.                                                                                            Le segreterie CGIL, CISL, UIL
Continua a leggere
03/04/2013 Nuovi laboratori dell'Anteas
Nell'ambito del Progetto "Mano a mano esploriamo il mondo che ci circonda" promosso dall'Anteas, ottima è la risposta dei partecipanti al I° corso di formazione gratuito "La cucina della nonna" in fatto di "Gusto, Tradizione e salute", nella quale si riscoprono i sapori di un tempo.Il corso approfondisce i seguenti argomenti:- la qualità degli ingredienti.- c'è un tempo per ogni cosa - frutta e verdura di stagione.- saper leggere le etichette dei prodotti in commercio.- la provenienza e la freschezza.La sede di realizzazione è a Monticelli (AP) - Largo delle Ginestre n. 3.
Continua a leggere